facebooktwitter

nonsolocontro2017

5183073 Visualizzazioni

caffe alzheimer

 

Molti i centri in Piemonte, tre sono a Torino

Previsti incontri con professionisti e attività occupazionali

Luigi Benedetto

Cos’è l’Alzheimer Caffè? Uno spazio, protetto, dove i malati e i loro famigliari possono incontrarsi, interagire: i primi mantenendo attive le funzionalità sociali residue, i secondi confrontando problemi e strategie usate per risolverli, per conoscere meglio la malattia e i suoi sintomi e trascorrere un po’ di tempo in un’atmosfera accogliente. Il progetto è promosso dall’Asvad, l’Associazione Solidarietà Volontariato a Domicilio, nata nel 1990 per rivolgersi alle persone in difficoltà e a sostegno delle famiglie dei malati di Alzheimer. In questi anni i servizi attivati sono stati molti: lo sportello di accoglienza e ascolto, sostegno psicologico, addestramento del care giver, informazioni sulla malattia, tutela dei diritti del malato, assistenza domiciliare e telesoccorso, e poi il badacare, il servizio telematico per la ricerca di badanti.


L’Alzheimer Caffè è un’ulteriore opportunità, uno spazio aperto per combattere l’isolamento, l’occasione di avere informazioni su aspetti medici e psicosociali grazie agli incontri con i professionisti del settore e un momento terapeutico per il malato con intrattenimenti occupazionali utili per socializzare e per un maggior benessere psicologico.


I Caffè sono dislocati in diversi centri della regione (Acqui Terme, Avigliana, Biella, Borgosesia, Canelli, Chieri, Chivasso, Cossato, Cuneo, Ivrea, Moncalieri, Nichelino, Omegna, Pinerolo, Settimo, Tortona, Trivero e Verbania) e tre sono nella città di Torino.


Uno è situato nella Circoscrizione 7, in corso Vercelli 15 presso la sala ex biblioteca: gli incontri si tengono dalle 15 alle 17. Il programma degli eventi prevede per il 10 marzo, il 28 aprile, il 19 maggio, il 22 settembre, il 20 ottobre e il 17 novembre l’incontro con il professionista e le attività occupazionali. Il 15 giugno, in via Rubino 45, si tiene la festa d’estate, e il 15 dicembre la festa di Natale. Info al numero 338/3025794.
Un secondo Caffè è situato nel Salone delle feste al primo piano di Cascina Roccafranca, in via Rubino 45. Gli incontri con i professionisti, dalle 15 alle 17.30, sono previsti il 24 febbraio, il 9 e il 23 marzo, il 6 e il 20 aprile, l’11 e il 25 maggio, mentre il 15 giugno è in programma la Festa d’estate. Info al 389/8168278 (dottoressa Moffa).
Il terzo si trova in via Luserna di Rorà 8, nella sala polivalente. Gli incontri, dalle 15 alle 17.30, sono in calendario per il 26 febbraio, 25 marzo, 29 aprile, 27 maggio, 30 settembre, 28 ottobre, 25 novembre (con i professionisti), l’11 marzo, 15 aprile, 13 maggio, 16 settembre, 14 ottobre e 11 novembre (attività occupazionali). Il 15 giugno, in via Rubino 15, la festa d’estate, mentre il 16 dicembre la festa di Natale. Info al 338/3025794.


Cerca nel giornale

SPORT

Gli esperti

Image Giovedì, 30 Luglio 2020
I gatti da Guinness dei Primati

SCIENZA

COLLEZIONISMO

Ultime news

Martedì, 10 Settembre 2019
Otto consigli per perdere peso
Mercoledì, 01 Gennaio 2020
Come combattere gli attacchi di fame
Domenica, 28 Giugno 2020
Cartine stradali, quanta nostalgia
Venerdì, 03 Maggio 2019
Lo yeti esiste. Forse

 

A CURA DI:

  • Associazione culturale NonSoloConto
    Associazione culturale NonSoloConto

  • Registrazione n. 2949 del 31/01/2020 rilasciata dal Tribunale di Torino
    Direttore responsabile: Nadia Bergamini
  • Per la tua pubblicità: Cristiano Cravero Agente Pubblicitario NonSoloContro
    Cell. 3667072703
    Mail: nsc.pubblicita@gmail.com