facebooktwitter

nonsolocontro2017

1783054 Visualizzazioni

leini lentini e ragonesi

Il giovane asso del biliardo ha sconfitto l'ex ala granata

Giovedì 25 la finale del torneo

Il primo ha fatto sognare i tifosi di due città grazie alle sue evoluzioni su un rettangolo coperto d’erba. Il secondo i suoi tifosi li fa sognare ancora, grazie alle sue evoluzioni su un rettangolo, decisamente più piccolo del precedente, foderato di un panno verde.

E lunedì sera Gianluigi Lentini da Carmagnola, classe 1969, indimenticato campione di calcio di (tra le altre) Torino e Milan, una dozzina abbondante di presenze in nazionale e svariati titolo italiani e internazionali in bacheca, e Andrea Ragonesi da Volpiano, classe 1997, uno dei più forti giocatori di biliardo italiani al momento in circolazione, con una bacheca nella quale gli allori non si contano più, hanno incrociato le stecche a “Il Pallino” di via Volpiano, a Leini. Un incontro di prestigio, che ha richiamato, e non poteva essere altrimenti, il pubblico delle grandi occasioni, equamente diviso tra chi guardando quanto accadeva su quel panno verde ricordava le cavalcate di Lentini sulle fasce laterali dei campi di tutta Italia, e che invece immaginava già i futuri trionfi di uno dei futuri numeri uno del mondo della stecca.


Per la cronaca, l’ha spuntata Ragonesi, che dopo Lentini ha superato di slancio anche Santoro ma ha dovuto arrendersi in finale di batteria contro Liperoti, non qualificandosi alla finale di torneo, prevista per giovedì 25.

                                                   


Cerca nel giornale

SPORT

Image Giovedì, 06 Giugno 2019
Corri, vinci e fai vincere la ricerca

SCIENZA

Image Giovedì, 13 Giugno 2019
L'ortista urbano: i lavori di giugno

COLLEZIONISMO

Ultime news

Lunedì, 18 Febbraio 2019
Sport: ASD Mappano, avanti tutta
Giovedì, 06 Giugno 2019
Corri, vinci e fai vincere la ricerca
Mercoledì, 27 Marzo 2019
A lezione di T'ai Chi Ch'Uan

Video del giorno

A CURA DI:

  • parole musica aParole & Musica onlus

  • Periodico fondato da Parole e Musica nel 1995
    Registrazione:
    n. 4839 del 18/01/1995 rilasciata dal Tribunale di Torino.
    Direttore responsabile: Nadia Bergamini
  • Per la pubblicità: 370 719 0840 Lucia Trevisan

  •  Il tuo 5 per mille a Parole & Musica onlus
  • biglietto 5 per mille2
  • Per destinare il 5 per mille a Parole & Musica onlus è sufficiente indicare il codice fiscale 92017360014 e apporre la firma nell'apposito riquadro del 730, CUD o modello unico.