facebooktwitter

nonsolocontro2017

1636883 Visualizzazioni

luca

Si chiama Luca Astegiano e gioca nella L84 di Volpiano

Il suo sogno è continuare a militare nella prestigiosa formazione che rappresenta l'Italia

La sua passione è il calcio a 5. Il suo regno è la fascia. Le sue magliette sono quella della L84 di Volpiano e quella della nazionale. Il suo sogno? Tenere quella maglietta azzurra sulle spalle il più a lungo possibile. Almeno fino a quando la nazionale italiana parteciperà, ad ottobre, alle olimpiadi giovanili in programma a Buenos Aires.

Luca Astegiano, 17 anni, studente al quarto anno del liceo scientifico di Ciriè, ha iniziato a prendere a pedate il pallone al tempo delle elementari, con i colori della Polisportiva Don Bosco Caselle. Dopo qualche anno, grazie ad alcuni amici che avevano abbracciato questa disciplina, si avvicina al calcio a 5, sempre nella Polisportiva casellese. Nel 2017 il passaggio di categoria: approda a suon di prestazioni eccellenti nella società volpianese, una delle più forti della zona. Talmente forte che, anche se il campionato di serie B non è ancora finito, sotto la guida dell’allenatore Rodrigo De Lima ha già messo in archivio la pratica, vincendolo con diverse giornate di anticipo ed approdando in A2. Luca, intanto, conquista anche la terza piazza del campionato regionale Juniores, approda nella Under 19 e fa il suo esordio in serie B. «E poi, qualche settimana fa, la convocazione in nazionale - spiega - Dal 5 all’11 marzo ho partecipato al mio primo ritiro azzurro. Un’esperienza impegnativa, intensa e molto importante per me. E tra qualche settimana parteciperò, sempre con gli azzurri, ad un torneo a Gradisca, in Friuli, al quale prenderanno parte anche Francia, Ungheria e Slovenia». E poi, ad ottobre, l’appuntamento in Argentina. Al quale Luca vuole assolutamente partecipare. Non solo, ma esserne protagonista.


Cerca nel giornale

SPORT

Gli esperti

Image Venerdì, 24 Maggio 2019
Gli animali sognano?

COLLEZIONISMO

Ultime news

Lunedì, 18 Febbraio 2019
Sport: ASD Mappano, avanti tutta
Mercoledì, 27 Marzo 2019
A lezione di T'ai Chi Ch'Uan

Video del giorno

A CURA DI:

  • parole musica aParole & Musica onlus

  • Periodico fondato da Parole e Musica nel 1995
    Registrazione:
    n. 4839 del 18/01/1995 rilasciata dal Tribunale di Torino.
    Direttore responsabile: Nadia Bergamini
  • Per la pubblicità: 370 719 0840 Lucia Trevisan

  •  Il tuo 5 per mille a Parole & Musica onlus
  • biglietto 5 per mille2
  • Per destinare il 5 per mille a Parole & Musica onlus è sufficiente indicare il codice fiscale 92017360014 e apporre la firma nell'apposito riquadro del 730, CUD o modello unico.