facebooktwitter

nonsolocontro2017

1940369 Visualizzazioni

sergio volpiano

 

Le attività dell'Asd Nei Ching

L'insegnamento delle tecniche T'ai Chi Ch'uan e Shaolin Ch'uan

«Con te bisogna stare attenti!».

È la considerazione più banale che viene rivolta quando si viene a sapere che si pratica lo Wu Shu, arti marziali.

Si tratta di enunciazioni superficiali, luoghi comuni in cui regnano ignoranza e confusione, in cui i concetti di forza e violenza diventano sinonimi, anziché ambiti ben distinti.

Praticare arti marziali significa imparare ad elaborare strategie per evitare i conflitti e non per suscitarli. È piuttosto la persona comune ad essere impreparata a gestire ansia, aggressività e a conservare lucidità nei momenti critici.

Tuttavia la componente umana è rilevante: non sarà l’arte a fare la persona, ma la persona l’arte.
L’interessante lavoro di potenziamento delle proprie capacità nell’affrontare le criticità più o meno concrete che si presentano vivendo è svolto attraverso l’attività psicofisica e spirituale codificata dagli antichi maestri cinesi di Wu Shu presso le sedi di Ciriè, Leinì, Torino in cui opera la A.S.D. Nei Ching. .

Durante la pratica si cresce attraverso l'apprendimento delle tecniche corporee degli stili di base, T’ai Chi Ch’üan e Shaolin Ch’üan, il cui scopo è strutturare persone preparate a gestire i conflitti, forti e validi guerrieri, considerati tali se capaci di vincere... preventivamente, senza bisogno di combattere.

Per informazioni: cell. 339 7360862, Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo., Facebook: Kung Fu Chang - Associazione Nei Ching- Torino.


Cerca nel giornale

pubblicita

SPORT

Gli esperti

Image Giovedì, 18 Luglio 2019
Pericoli cui i cani sono esposti

SCIENZA

COLLEZIONISMO

Ultime news

Lunedì, 18 Febbraio 2019
Sport: ASD Mappano, avanti tutta
Giovedì, 06 Giugno 2019
Corri, vinci e fai vincere la ricerca
Mercoledì, 27 Marzo 2019
A lezione di T'ai Chi Ch'Uan

Video del giorno

A CURA DI:

  • parole musica aParole & Musica onlus

  • Periodico fondato da Parole e Musica nel 1995
    Registrazione:
    n. 4839 del 18/01/1995 rilasciata dal Tribunale di Torino.
    Direttore responsabile: Nadia Bergamini
  • Per la tua pubblicità: 339 7348994 o 393 5542895

  •  Il tuo 5 per mille a Parole & Musica onlus
  • biglietto 5 per mille2
  • Per destinare il 5 per mille a Parole & Musica onlus è sufficiente indicare il codice fiscale 92017360014 e apporre la firma nell'apposito riquadro del 730, CUD o modello unico.