facebooktwitter

nonsolocontro2017

6488683 Visualizzazioni

Le critiche alla situazione scolastica

Sotto accusa scomodità, disagi e sporcizia

È il 30 novembre 1968. Il mondo della scuola è in subbuglio. E, nel suo piccolo, sono in subbuglio anche i genitori dei piccoli alunni di Mappano. Che, per far sentire la loro voce, prendono carta e penna, e rendono nota a tutti la situazione che si trovano ad affrontare: «Abitiamo al Mappano, frazione di Caselle - scrivono - e speriamo che il nostro sindaco, il vicesindaco e i signori consiglieri si decidano ad aiutare non solo gli studenti di Caselle, ma anche quelli delle frazioni vicine. I nostri figli vanno alla scuola media di Leini. Per arrivare allo stradone devono farsi circa un chilometro, al mattino devono alzarsi molto presto e a mezzogiorno devono attendere quasi un’ora per poter prendere il pullman per il ritorno. Dopo di che, altra strada a piedi. Si desidera far capire alla Giunta comunale che potrebbe varare una disposizione per consentire che il pullman che serve a portare in giro due uomini del Comune per dipingere le varie ringhiere dei fossi del Mappano e attaccare i manifesti fosse adoperato, invece, per portare a scuola i nostri figli. Ai due uomini si potrebbe assegnare un mezzo più piccolo. Il medico provinciale dovrebbe mandare un suo incaricato a visitare le nostre scuole elementari, perché possa constatare la poca pulizia”.

 


Cerca nel giornale

 Clicca sull'immagine per fare una donazione tramite paypal o carta di credito

donazione nonsolocontro

SPORT

Gli esperti

COLLEZIONISMO

Image Sabato, 28 Novembre 2020
Pronta la nuova traduzione del Messale

 

A CURA DI:

  • Associazione culturale NonSoloConto
    Associazione culturale NonSoloConto

  • Registrazione n. 2949 del 31/01/2020 rilasciata dal Tribunale di Torino
    Direttore responsabile: Nadia Bergamini
  • Per la tua pubblicità: Cristiano Cravero Agente Pubblicitario NonSoloContro
    Cell. 3667072703
    Mail: nsc.pubblicita@gmail.com