facebooktwitter

nonsolocontro2017

1642729 Visualizzazioni

 

bersaglieri 7

                                                                                                            

E' destinato a diventare uno dei luoghi dell'anima della città

Grazie alla sezione "Zavattaro" e all'instancabile Lucio Geraci

Due parole per sintetizzare la splendida inaugurazione del monumento ai Bersaglieri: sole e tromba.

Il sole che ha innondato tutta la cerimonia dell’inaugurazione del monumento dei bersaglieri e la tromba anzi le trombe quelle suonate e che hanno accompagnato con sentimenti di gioia e commozione tutti i presenti.

Ora il “Bersagliere” in via Italia angolo via Santi Cosma e Damiano è stato svelato e diventerà con il tempo uno dei luoghi dell’anima per Borgaro.

Soddisfatti tutti ad iniziare dai volontari della sezione “Zavattaro”, uno fra tutti l’instancabile Lucio Geraci che è intervenuto commosso durante la cerimonia con accanto le due madrine la vedova Zavattaro e Fiorella Chiabotto.

Il monumento è alto 1 metro e 80 e collocato su un basamento in cemento.

Fitto programma di iniziative che sono partite già sabato sera, prima per le vie del centro cittadino poi sul palco del Cinema Teatro Italia  dove si è esibita in un concerto, la Fanfara dell’Associazione Nazionale Bersaglieri (A.N.B.) “M.A. Fausto Balbo" di Settimo.

Ieri mattina, nonostante il cambio dell’ora legale, ad aprire le cerimonie delle “piume nere” alzabandiera in piazza della Repubblica alle 9,30 con una tanta folla. A seguire la celebrazione della messa nella chiesa dei Santi Cosma e Damiano. 

L’inaugurazione del monumento ha visto sfilare per le vie di Borgaro una rappresentanza delle scuole elementari, un gruppo di percussionisti del CDM, i bersaglieri dei reggimenti dell’A.N.B. con il medagliere, il gonfalone del Comune, le associazioni d’arma invitate, quelle di volontariato, la fanfare di Nichelino “Enrico Toti “ oltre a quella già citata di Settimo e una pattuglia di ciclisti di Ciriè, le sezioni dei bersaglieri della provincia di Torino e del Piemonte con i loro rispettivi labari e automezzi militari..

Il clou con l’inaugurazione a mezzogiorno alla presenza di autorità militari e civili, in primis il sindaco Claudio Gambino.

 

">http://web-dorado.com}

 
 
 

 


Cerca nel giornale

pubblicita

pubblicita

pubblicita

SPORT

Gli esperti

Image Venerdì, 24 Maggio 2019
Gli animali sognano?

COLLEZIONISMO

Video del giorno

A CURA DI:

  • parole musica aParole & Musica onlus

  • Periodico fondato da Parole e Musica nel 1995
    Registrazione:
    n. 4839 del 18/01/1995 rilasciata dal Tribunale di Torino.
    Direttore responsabile: Nadia Bergamini
  • Per la pubblicità: 370 719 0840 Lucia Trevisan

  •  Il tuo 5 per mille a Parole & Musica onlus
  • biglietto 5 per mille2
  • Per destinare il 5 per mille a Parole & Musica onlus è sufficiente indicare il codice fiscale 92017360014 e apporre la firma nell'apposito riquadro del 730, CUD o modello unico.