facebooktwitter

nonsolocontro2017

7929682 Visualizzazioni

borgaro campetti1

 E chiude anche i parchi gioco

 Per evitare assembramenti detta le regole anche per i mercati settimanali

na.ber.

Borgaro corre ai ripari. Nel rispetto del Dpcm del 3 novembre e a fronte ormai di 270 contagi  il sindaco, Claudio Gambino ha interdetto l'accesso a numerose aree e luoghi pubblici. 

Chiusi da oggi  la biblioteca  comunale,  il Cinema  Italia,  i campi da calcio di via Santa Cristina,  il Punto Giovani di via Spagna; mentre la Sala  Conferenze,  Sala  Danza  e  Sala Associazioni di Cascina Nuova, come pure Villa Tapparelli, il bocciodromo di via Volpiano  e la sede degli Alpini lo erano già dal 25 ottobre.

Divieto assoluto di accesso o utilizzo  dei campi gioco (calcio, tennis e pallavolo) di via Italia; dei campi gioco (calcio e basket) del parco Don Banche; del  campo da basket di via Vittime di Bologna; le palestre scolastiche  (in orario extrascolastico); le iaree giochi interne ai parchi e ai giardini pubblici; le aree fitness attrezzate all’interno della pista Mennea.

claudio gambino

Gli Uffici Comunali sono aperti al pubblico con le seguenti limitazioni:  il ricevimento del pubblico sarà effettuato esclusivamente su appuntamento, previo richiesta  telefonica  o  via  posta  elettronica  al  Servizio  interessato  che  evidenzi  le necessità di incontro in presenza e dovranno  riguardare  esclusivamente  esigenze  indifferibili,  con carattere di urgenza, da valutarsi da parte del personale comunale. Ovviamente gli incontri dovranno avvenire in modo da garantire il rispetto della distanza interpersonale di almeno un metro, adottando le precauzioni previste dalle normative  sanitarie  e  contingentando  il  numero  di  utenti  ammessi contemporaneamente.

Per evitare gli assembramenti,  i mercati settimanali del martedì, del giovedì e del sabato si svolgeranno nelle consuete aree mercatali consentendo la presenza esclusivamente di banchi alimentari. I clienti potranno accedere solo se muniti di mascherine e nel rispetto del distanziamento sociale epotranno rimanere solo il tempo necessario all'acquisto.

«Abbiamo chiuso i luoghi pubblici di incontro come previsto dal Dpcm - commenta Gambino - in più abbiamo solo aggiunto i parchi gioco perchè sono difficili da controllare. L'obiettivo è uscire il prima possibile dall'emergenza sanitaria».

Resta in vigore anche la sanzione da 400 euro a chi viene sorpreso senza mascherina. Provvedimento che almeno per gli studenti ha sortito i suoi effetti, visto che al momento nelle scuole cittadine c'è un solo ragazzzo positivo.
.


Cerca nel giornale

VEDI E CLICCA SUL BANNER

lifeMind cartolina mappano

 

 


VEDI E CLICCA SULL'IMMAGINE: CONAD via Rivarolo 49 - Mappano

CONAD MAPPANO 1


 

 Clicca sull'immagine per fare una donazione tramite paypal o carta di credito

donazione nonsolocontro               

 

 

 

 

 

 

SCIENZA

COLLEZIONISMO

 

A CURA DI:

  • Associazione culturale NonSoloConto
    Associazione culturale NonSoloConto

  • Registrazione n. 2949 del 31/01/2020 rilasciata dal Tribunale di Torino
    Direttore responsabile: Nadia Bergamini
  • Per la tua pubblicità: Cristiano Cravero Agente Pubblicitario NonSoloContro
    Cell. 3667072703
    Mail: nsc.pubblicita@gmail.com