facebooktwitter

nonsolocontro2017

7883990 Visualizzazioni

borgaro nobis squadra

Telefonata chiarificatrice Gambino - Perona

Latella: «E ora aspettiamo le dimissioni del capogruppo Lorenzi»

lu.be. 

Il Borgaro Nobis torna a casa. In quei campi dove da decenni generazioni di ragazzi hanno giocato a calcio, divertendosi, imparando a vincere e a perdere. Dove da più di quarant’anni un torneo, il Maggioni - Righi, porta in città le formazioni giovanili delle più famose società italiane ed europee. Ma da dove la società ha rischiato di andarsene verso nuovi lidi. 

La contrapposizione che, nei giorni scorsi, ha visto società e Comune ai ferri corti, è stata superata da una telefonata chiarificatrice fatta al sindaco, Claudio Gambino, al presidente della società, Piergiorgio Perona, proprio la vigilia di Pasqua. Per cui, nell’uovo di cioccolata, la società trova di nuovo il suo campo, e la possibilità di tornare a giocare e ad allenarsi in città. Si torna a casa, insomma. E da martedì la prima squadra (per le formazioni giovanili si dovranno attendere tempi migliori) ricomincia ad allenarsi in via Santa Cristina, in vista della partita di campionato che si giocherà l’11 aprile prossimo contro l’Aygraville. Partita che, purtroppo, si dovrà disputare a porte chiuse.

«Finalmente, grazie all’intervento dell’opposizione, il sindaco si è svegliato dal suo torpore e con un atto di coraggio ha fatto sì che le regole venissero rispettate - commenta il consigliere Marco Latella - Dopo questo cambio di rotta, non possiamo che prendere atto della triste figura del capogruppo di maggioranza: ci auguriamo che per dignità personale e per rispetto di coloro che credono che le regole e le parole valgano, rassegni le sue dimissioni irrevocabili: da parte nostra valuteremo se presentare un’istanza formale questo senso. Ovviamente ci auguriamo che la “riapertura” valga anche per tutte le altre società che hanno i requisiti di legge, e che pertanto possano tornare a svolgere allenamenti e gare secondo le norme».

GIF Life Mind 1 1

 


Cerca nel giornale

VEDI E CLICCA SUL BANNER

lifeMind cartolina mappano

 

 


VEDI E CLICCA SULL'IMMAGINE: CONAD via Rivarolo 49 - Mappano

CONAD MAPPANO 1


 

 Clicca sull'immagine per fare una donazione tramite paypal o carta di credito

donazione nonsolocontro               

 

 

 

 

 

 

Gli esperti

SCIENZA

 

A CURA DI:

  • Associazione culturale NonSoloConto
    Associazione culturale NonSoloConto

  • Registrazione n. 2949 del 31/01/2020 rilasciata dal Tribunale di Torino
    Direttore responsabile: Nadia Bergamini
  • Per la tua pubblicità: Cristiano Cravero Agente Pubblicitario NonSoloContro
    Cell. 3667072703
    Mail: nsc.pubblicita@gmail.com