facebooktwitter

nonsolocontro2017

7883418 Visualizzazioni

plastic free

Iniziativa di raccolta domenica 18 aprile

 E' il primo passo per entrare a far parte dei Comuni virtuosi italiani

na.ber.

Tra le invenzioni umane non ce n'è una come la plastica: tanto utile quanto deleteria. Utile perchè ha letteralmente rivoluzionato le nostre vite, deleteria perchè l'inquinamento che produce è inarrestabile.

Comuni "Plastic free": Borgaro entra nella rosa

Ora però per fortuna iniziano a comparire i primi Comuni plastic free e tra questi da domenica 18 aprile sarà annoverato anche Borgaro. La prima iniziativa è in programma dalle 14 (ritrovo in via Stati Uniti angolo via Stura) alle 16,30, organizzata dalla onlus “Plastic Free” in collaborazione con l’Amministrazione comunale.

Per l’occasione sarà chiuso al traffico il tratto di via Stati Uniti compreso fra via Stura e via Canavere dalle 13.30 alle 17.
Per informazioni: 347-7946834 (Federica Gino). Chi vorrà aderire dovrà portarsi un paio di guanti, munirsi di mascherina erispettare il distanziamento sociale.
 
Perchè è necessario diventare "plastic free"?

La plastica è un derivato del petrolio, un materiale che impiega centinaia di anni a biodegradarsi. Un materiale che inquina il terreno e i nostri mari. Un materiale che provoca quotidianamente la morte di animali e quando è ridotto a dimensioni microscopiche può addirittura finire nel cibo che mangiamo e nelle bevande che beviamo

 

Che ne dite? Essere "plastic free" deve o non deve diventare un imperativo categorico?
 
Plastic Free Onlus cos'è?
 
E' un’associazione di volontariato nata il 29 luglio 2019 con l’obiettivo di informare e sensibilizzare più persone possibili sulla pericolosità della plastica, in particolare quella monouso, che non solo inquina bensì uccide.
 
Nata come realtà digitale, nei primi 12 mesi ha raggiunto oltre 150 milioni di utenti e oggi, con oltre 550 referenti in tutt’Italia, si posiziona come la più importante e concreta associazione per questa tematica.
 
Non solo online, Plastic Free, infatti, è impegnata su più progetti, dalla raccolta nelle spiagge e città al salvataggio delle tartarughe, dalla sensibilizzazione nelle scuole al progetto con i Comuni, dal Plastic Free Walk al Plastic Free Diving.
 
Domenica,  a Borgaro, in maniera volontaria, ognuno potrà dare il proprio contributo nel raccogliere plastica e qualsiasi altro rifiuto in zona. Per farlo, bisognerà iscriversi al seguente link: https://www.plasticfreeonlus.it/.../18-apr-borgaro-torinese/

Cerca nel giornale

VEDI E CLICCA SUL BANNER

lifeMind cartolina mappano

 

 


VEDI E CLICCA SULL'IMMAGINE: CONAD via Rivarolo 49 - Mappano

CONAD MAPPANO 1


 

 Clicca sull'immagine per fare una donazione tramite paypal o carta di credito

donazione nonsolocontro               

 

 

 

 

 

 

Gli esperti

SCIENZA

 

A CURA DI:

  • Associazione culturale NonSoloConto
    Associazione culturale NonSoloConto

  • Registrazione n. 2949 del 31/01/2020 rilasciata dal Tribunale di Torino
    Direttore responsabile: Nadia Bergamini
  • Per la tua pubblicità: Cristiano Cravero Agente Pubblicitario NonSoloContro
    Cell. 3667072703
    Mail: nsc.pubblicita@gmail.com