facebooktwitter

nonsolocontro2017

8732201 Visualizzazioni

Lortex targa

 

Con "Mia" ha ottenuto il Disco d'oro

 Gambino: «Un mappanese, ora borgarese, che sta dando lustro alla nostra città»

Sostieni il giornale con una piccola donazione

na.ber.

C'era una volta Lorenzo, un ragazzino smilzo e quasi timido, ma con una grande passione: la musica. Aveva 15 anni quando l'ho incontrato la prima volta nella sua casa di Mappano e stava già diventando il fenomeno del rap torinese

Stiamo parlando di Lorenzo Mirabella, noto al grande pubblico, come Lortex. Oggi ha 21 anni e di strada Lorenzo ne ha fatta davvero tanta: con il singolo "Mia", pubblicato il 9 ottobre scorso, ha infatti, sfondato quota 4 milioni di visualizzazioni e un inimmaginabile gradimento del pubblico su Spotify e su Tik Tok dove continua ad essere uno dei brani più utilizzati e proprio grazie agli oltre 35mila download ha ottenuto il “Disco d’oro” da parte della Federazione Industria Musicale Italiana.
 
Lortex targa1
 
Una targa dal Comune di Borgaro
 
Ieri, martedì 15 giugno, Lorenzo l'ha ricevuta dalle mani del sindaco di Borgaro, Claudio Gambino che ha sottolineato:
 
«Un mappanese, ora borgarese, che sta dando lustro alla nostra città. Un successo arrivato durante la pandemia. Canzoni, le sue, che stanno piacendo ai giovani perché parlano di vita, di gioie, emozioni, amarezze, primi amori e prime delusioni. In modo fresco, coinvolgente, in un linguaggio che arriva diretto alle ragazze e ai ragazzi. L’aspetto più bello è che Lorenzo non si è montato la testa nonostante la carriera abbia già dato grandi successi. L’auspicio è che a breve possano esserci i concerti e Lorenzo possa esibirsi davanti ad una platea, magari proprio qui a Borgaro».
 
Lortex targa2
 
Da "Muhammed Alì" al Disco d'oro per "Mia"

La scalata al successo di Lorenzo inizia nel 2015 quando pubblica "Muhammed Alì", il suo primo singolo con testo tanto intenso in grado di essere catturato dalla rete e di arrivare a Gionnyscandal, in quel momento uno degli artisti emo-rap più forti, che capisce fin da subito l talento di questo ragazzino e lo vuole all'apertura di qualche suo concerto. Da quel momento Lortex vola sempre più alto diventando rapper di riferimento a Torino e non solo. Nel 2016 pubblica il suo primo progetto discografico "Lorenzo", poi arriva "Insieme" nel 2017. L'anno della grande svolta è il 2018 con tre singoli che "sparano" letteralmente Lorenzo nell'empireo del grande pubblico. Con "Cuori a metà", "Casa mia" e "A un passo da" riesce a raccogliere più di 20 milioni di stream tra Spotify e Youtube.

Nel marzo del 2020, Lortex firma il suo primo contratto discografico con una major del calibro della Sony Music Italia, compiendo la svolta nella sua carriera. Con la nuova casa discografica lancia prima “Ti avrei dato il mondo” e, successivamente, “Mia” che, come lui stesso scrive nella sua biografia, è diventato un «caso discografico per la viralità del brano su TikTok principalmente: più di 150mila utenti che hanno utilizzato il ritornello del singolo per i propri video».

Alla consegna della targa a Borgaro, che ci auguriamo sia solo la prima di una lunga serie di successi, ha presenziato anche la famiglia di Lorenzo che da sempre lo sostiene, gli assessori Fabiana Cescon, Eugenio Bertuol, Federica Burdisso, Fabrizio Chiancone e la consigliera Marcella Maurin.

Che dire di più a Lorenzo: che il successo ti accompagni sempre e la tua vena creativa non si esaurisca mai e continua ad offrire emozioni a noi tutti.

 

Cerca nel giornale

Nonsolocontroxmille 1


VEDI E CLICCA SUL BANNER

Life Mind NEW luglio2021

 

 


VEDI E CLICCA SULL'IMMAGINE: CONAD via Rivarolo 49 - Mappano

conad mappano 2021


 

 Clicca sull'immagine per fare una donazione tramite paypal o carta di credito

donazione nonsolocontro               

 

 

 

 

 

 

Gli esperti

SCIENZA

COLLEZIONISMO

Illustri Sconosciuti

Più letti

Martedì, 09 Luglio 2019
Borgaro, pista ciclabile da paura
Giovedì, 10 Ottobre 2019
Borgaro, un ricco autunno con la Roa
Venerdì, 25 Ottobre 2019
Borgaro, l'autunno della Roa
Giovedì, 26 Marzo 2020
Sei contagi a Casa Mia a Borgaro

 

A CURA DI:

  • Associazione culturale NonSoloConto
    Associazione culturale NonSoloConto

  • Registrazione n. 2949 del 31/01/2020 rilasciata dal Tribunale di Torino
    Direttore responsabile: Nadia Bergamini
  • Per la tua pubblicità: Cristiano Cravero Agente Pubblicitario NonSoloContro
    Cell. 3667072703
    Mail: nsc.pubblicita@gmail.com