facebooktwitter

nonsolocontro2017

9216435 Visualizzazioni

piscina Rari Nantes

 Il sindaco Claudio Gambino e il consigliere delegato allo sport, Paolo Massa con i responsabili della Rari Nantes

 La società con oltre 130 di storia 

Saranno attivati corsi per adulti e bambini, acquaticità e nuoto per tutte le età e i livelli

Cristiano Cravero

La piscina al chiuso  riparte da domani, mercoledì 15 settembre, dopo un anno e mezzo di chiusura forzata causata dalla pandemia e dalla conseguente emergenza sanitaria, cui va aggiunta la situazione debitoria della Uisp River Borgaro che pur potendo riaprire lo scorso autunno ha dato forfait, fino ad arrivare al fallimento della società.

La gestione, dopo il breve periodo estivo e l'affidamento della piscina olimpionica alla Fitime, ricomincia con la Rari Nates almeno per un anno, poi si vedrà.

La Rari Nantes, fondata nel 1889 dal colonnello Nino Vaudano, porta sul territroio piemontese l'esperienza, la competenza e il prestigio di questa disciplina da oltre 120 anni e al momento ha in gestione altri sei impianti natatori tra Torino e provincia in cui si tengono corsi dedicati a bambini e adulti, senza mai perdere di vista la qualità e l’attenzione al cliente, e Borgaro sarà organizzato nello stesso modo.
«Ringraziamo l'Amministrazione comunale e gli uffici per il supporto in un periodo così difficile - commenta il presidente Enzo Bellardi - Abbiamo partecipato con la voglia di vincere. La Rari Nantes ha una grande tradizione sportiva e, da 30 anni, anche gestionale. Il nostro obiettivo è quello di riempire la piscina di cittadini, oltre che di agonisti. I nostri servizi partono dai bambini di pochi mesi a persone over 80 e anche oltre. E persino i corsi per assistenti bagnanti, dai 16 anni a salire. E, ancora, attiveremo il nuoto libero a partire dalle 7 del mattino. Il nuoto è uno sport completo che mantiene il corpo in ottimo stato».
Aggiunge il sindaco, Claudio Gambino:
«Si chiude una pagina delicata e difficile per Borgaro e per lo sport cittadino. Il fallimento della Uisp River Borgaro dopo trent'anni di attività sul nostro territorio è stato un momento molto triste per tutti. Era necessario voltare pagina in fretta seppur in un contesto generale difficile ancora segnato dal covid e dalle restrizioni che l'emergenza sanitaria porta con sé. Siamo riusciti in tempi rapidissimi ad individuare un nuovo gestore ed ora si può finalmente scrivere un nuovo capitolo per le nostre piscine. Un capitolo che verrà scritto con la Rari Nantes, che ha vinto il bando per la gestione delle nostre strutture sportive per l’anno 2021-2022. La grande esperienza e la professionalità di questa società permetteranno di far fare a Borgaro un ulteriore salto di qualità nell'attività natatoria ma soprattutto permetteranno a tutti i borgaresi di praticare nuovamente il nuoto nella nostra città. Con l'occasione auguro buon lavoro all'intero staff della Rari Nantes e una splendida stagione di nuoto a tutti i borgaresi».

Mappano traslochi

 


Cerca nel giornale

 

VEDI E CLICCA SUL BANNER

Life Mind NEW luglio2021

 

 


VEDI E CLICCA SULL'IMMAGINE: CONAD via Rivarolo 49 - Mappano

conad mappano 2021


 

 Clicca sull'immagine per fare una donazione tramite paypal o carta di credito

donazione nonsolocontro               

 

 

 

 

 

 

SCIENZA

COLLEZIONISMO

Illustri Sconosciuti

Più letti

Martedì, 09 Luglio 2019
Borgaro, pista ciclabile da paura
Giovedì, 10 Ottobre 2019
Borgaro, un ricco autunno con la Roa
Venerdì, 25 Ottobre 2019
Borgaro, l'autunno della Roa
Giovedì, 26 Marzo 2020
Sei contagi a Casa Mia a Borgaro

 

A CURA DI:

  • Associazione culturale NonSoloConto
    Associazione culturale NonSoloConto

  • Registrazione n. 2949 del 31/01/2020 rilasciata dal Tribunale di Torino
    Direttore responsabile: Nadia Bergamini
  • Per la tua pubblicità: Cristiano Cravero Agente Pubblicitario NonSoloContro
    Cell. 3667072703
    Mail: nsc.pubblicita@gmail.com