facebooktwitter

nonsolocontro2017

7884364 Visualizzazioni

Mary perino

 

Pubblico delle grandi occasioni in sala Giunta

Appuntamento con Maria Antonietta Perino, organizzato dall'associazione AEGIS

na.ber.

Da dove veniamo? Perchè siamo su questo pianeta? Che ne sarà di noi? Sono alcune delle domande attraverso cui Maria Antonietta Perino - ingegnere Nucleare, docente dell'International Space University al MIT di Boston, dal 1986 Program Manager di programmi come ExoMars, Mars Sample Return e Aurora Core Program a Thales Alenia Space e dal 2010 direttrice dei Programmi di Esplorazione Avanzata e negli ultimi anni è anche del Marketing&Sales dei programmi di Esplorazione e Scienza  e per le System Supplies IOperations,  membro di numerosi comitati scientifici in campo spaziale - ha spiegato al numeroso pubblico intervenuto venerdì sera in sala Giunta a Caselle alla serata organizzata dai giovani dell'associazione Aegis, i segreti dello spazio.

La Perino, pur essendo una scienziata e un tecnico di altissimo livello, è riuscita a raccontare di esplorazioni e di attrezzature scientifiche con un certo orgoglio perchè realizzate proprio a Torino a Thales Alenia Space, azienda di primo piano nel panorama mondiale, con una semplicità che ha catalizzato l'attenzione del pubblico che non solo ha seguito con attenzione e interesse, ma che alla fine ha posto anche numerosi quesiti. Pubblico, talmente affascinato dalla sua narrazione che da quella sala non se ne sarebbe più andato.

spazio

 

Perchè andiamo nello spazio quando sulla Terra ci sono già fin troppi problemi da risolvere? Perchè spendiamo una quantità enorme di denaro per queste missioni?

"Inanzitutto proprio per cercare delle risposte - ha spiegato - e poi  anche per trovare possibili soluzioni alternative in caso di disastro ambientale sulla Terra. Inoltre, la tecnologia che è stata messa in campo per lo spazio è diventata strumento che ci facilita la vita". 

I cellulari ad esempio, ma anche più prosaicamente gli assorbenti che tutte le donne utilizzano durante il ciclo mensile.

Marte è la grande sfida e la Luna sarà la stazione di partenza nel 2024 per questo tecnici e scienziati stanno lavorando per risolvere tutte le problematiche relative ad un "viaggio" certamente complesso con questioni tutt'altro che banali da risolvere, perchè per arrivare sul Pianeta Rosso ci vorranno mesi e un addestramento molto speciali per gli astronauti.


Cerca nel giornale

PER SAPERNE DI PIU' SUI SERVIZI CLICCA SUL BANNER

lifeMind cartolina mappano


VEDI E CLICCA SUL BANNER

Mappano traslochi

 


VEDI E CLICCA SUL BANNER

Senza titolo1 1


VEDI E CLICCA SUL BANNER

Doc phone pubjpg


 

Rinolfi 2020

 


Clicca sull'immagine per fare una donazione tramite paypal o carta di credito

donazione nonsolocontro

      

 

 

 

 

Gli esperti

SCIENZA

 

A CURA DI:

  • Associazione culturale NonSoloConto
    Associazione culturale NonSoloConto

  • Registrazione n. 2949 del 31/01/2020 rilasciata dal Tribunale di Torino
    Direttore responsabile: Nadia Bergamini
  • Per la tua pubblicità: Cristiano Cravero Agente Pubblicitario NonSoloContro
    Cell. 3667072703
    Mail: nsc.pubblicita@gmail.com