facebooktwitter

nonsolocontro2017

7883529 Visualizzazioni

morteros4

 

 Da Morteros l'abbraccio del sindaco a Caselle

Attualmente nel Paese ci sono già 68 casi e sono state chiuse scuole, bar, ristoranti e discoteche

Cristina Battistella

Il Coronavirus è arrivato anche a Morteros, la città argentina gemellata con Caselle.

Fortunatamente c’è un solo caso e la persona contagiata arrivava da un viaggio in Italia, a febbraio, ed è stato subito stata messa in quarantena nella propria casa non creando così ulteriori “danni” ai concittadini i Morteros.

morteros3

Il sindaco, o meglio l'intendiente, Jose Bria, dichiara che solo da ieri le scuole sono rimaste chiuse e ora hanno iniziato ad abbassare le serrande anche bar, ristoranti, discoteche e che tutti gli eventi già programmati dove era previsto un affollamento di persone sono stati annullati. 

Jose Bria pensa che tutta la nazione arriverà, piano piano, ad una situazione disastrosa come quella italiana. La preoccupazione principale del primo cittadino è la salute dei suoi cittadini, ma anche di tutta la popolazione argentina e,  infatti, si sta già provvedendo a sistemare le sale di terapia intensiva e non solo, perché negli ospedali non c’è posto per molte persone se le condizioni iniziano ad aggravarsi e la situazione si fa veramente complicata.

In tutta l’Argentina, al momento, i contagiati sono già 68 con i primi 2 decessi. Il Governo per il momento ha chiuso tutte le scuole di ogni ordine e grado evietato alle persone con più di 60 anni di recarsi al lavoro. 

morteros2

La cosa che preoccupa tutti gli argentini, è il fattore economico perché l’Argentina è in forte crisi economica e questa pandemia potrebbe portare a conseguenze gravissime. 

Jose Bria, da noi raggiunto via Skype,  ringrazia e saluta calorosamente tutti i cittadini casellesi, e augura a tutti di poter superare nel migliore dei modi questa emergenza sanitaria.

Nonostante la distanza che separa Morteros da Caselle, ai residenti della città dell'aeroporto arriva un caloroso abbraccio e la sua vicinanza e quella dii tutti gli abitanti di Morteros affinchè questo drammatico momento possa essere superato e si possa tornare a vivere, lavorare e a sorridere.

sostienicinew3

 


Cerca nel giornale

PER SAPERNE DI PIU' SUI SERVIZI CLICCA SUL BANNER

lifeMind cartolina mappano


VEDI E CLICCA SUL BANNER

Mappano traslochi

 


VEDI E CLICCA SUL BANNER

Senza titolo1 1


VEDI E CLICCA SUL BANNER

Doc phone pubjpg


 

Rinolfi 2020

 


Clicca sull'immagine per fare una donazione tramite paypal o carta di credito

donazione nonsolocontro

      

 

 

 

 

Gli esperti

SCIENZA

 

A CURA DI:

  • Associazione culturale NonSoloConto
    Associazione culturale NonSoloConto

  • Registrazione n. 2949 del 31/01/2020 rilasciata dal Tribunale di Torino
    Direttore responsabile: Nadia Bergamini
  • Per la tua pubblicità: Cristiano Cravero Agente Pubblicitario NonSoloContro
    Cell. 3667072703
    Mail: nsc.pubblicita@gmail.com