facebooktwitter

nonsolocontro2017

4915926 Visualizzazioni

vigili caselle 

Una era addirittura partita da Lemie

Teppa: "cittadini di Caselle disciplinati e ligi alle normative"

na.ber.

Era addirittura partita da Lemie nelle Valli di Lanzo per fare spesa al Bennet di Caselle, sfidando tutte le normative in vigore che impongono di fare rifornimento alimentare nel proprio Comune di residenza, o in assenza di negozi nell'arco di pochi chilometri, al di là del confine.

E, forse avrebbe anche potuto riuscirci se proprio in strada Aeroporto a poche centinaia di metri dal centro commerciale non avesse trovato ad attenderla un posto di blocco della Polizia Locale di Caselle. La donna non ha saputo e potuto addurre motivazioni valide al fatto di trovarsi così lontana dal proprio domicilio e neppure un'autocertificazione e quindi si è vista appioppare 533 euro di multa (che se pagata entro i 30 giorni scende a 378).

Sempre nello stesso pomeriggio è stata "pizzicata" un'altra indisciplinata. Anche lei avrebbe voluto fare la spesa al Bennet, nonostante risieda a Leini che abbonda di supermercati e minimarket. Sanzione da 533 euro anche per lei.

"Devo fare un plauso ai casellesi - commenta il comandante della municipale, Alessandro Teppa - che sono ligi alle regole. Controlliamo incessantemente tutti i giorni e dai controlli che abbiamo effettuato tutte le persone fermate ha finora dimostrato di avere motivazioni più che valide per essere fuori casa. Il giorno di Pasqua le persone in giro erano davvero poche e questo significa che la gente rispetta le disposizioni del DPCM. Prima di martedì avevamo solo sanzionato tre persone in quasi 40 giorni".

sostienicinew3.


Cerca nel giornale

 Clicca sull'immagine per fare una donazione tramite paypal o carta di credito

donazione nonsolocontro


      VEDI E CLICCA SULL'IMMAGINE

colore torino luglio leini

 

 

 

 

SPORT

Image Giovedì, 02 Luglio 2020
Dimissioni in casa del River Leini

Gli esperti

SCIENZA

Image Domenica, 28 Giugno 2020
Cartine stradali, quanta nostalgia

COLLEZIONISMO

adsense3

Ultime news

Giovedì, 06 Febbraio 2020
La storia del partigiano C.
Domenica, 28 Giugno 2020
Il CIC sceglie la linea della prudenza

 

A CURA DI:

  • Associazione culturale NonSoloConto
    Associazione culturale NonSoloConto

  • Registrazione n. 2949 del 31/01/2020 rilasciata dal Tribunale di Torino
    Direttore responsabile: Nadia Bergamini
  • Per la tua pubblicità: Cristiano Cravero Agente Pubblicitario NonSoloContro
    Cell. 3667072703
    Mail: nsc.pubblicita@gmail.com

adsense1

adsense2