facebooktwitter

nonsolocontro2017

1642598 Visualizzazioni

La Shoa Meucci 1 460x250

 Uno spettacolo proposto dalla compagnia "Gli Instabili"

E' organizzato dalla Proloco, domenica 3 febbraio in sala Cervi, nell'ambito del calendario "Ricordare è dovere"

Il dramma dell'Olocausto visto dai bambini. E' il tema del reading della Compagnia teatrale "Gli Instabili" a cura dell'associazione Monginevro Cultura e con la regia di Anna Perrini. Lo spettacolo proposto dalla Pro Loco nel calendario voluto da Comune e Biblioteca "Ricordare è un dovere" è in programma domenica 3 febbraio alle 21 in sala Cervi. Un racconto che si snoda attraverso testimonianze di sopravvissuti e bambini scampati miracolosamente ai rastrellamenti, la tragedia delle leggi razziali ricostruita per mezzo di letture, racconti, documenti ed esperienze dirette di chi, bambino, ha vissuto quegli anni tremendi. Bambini che nonostante le atrocità vissute riuscirono ad affrontare tutte le difficoltà, grazie a quel dono tipicamente infantile, la convinzione che il bene alla fine vince sempre sul male.


Cerca nel giornale

pubblicita

frassa Caselle su uno

pubblicita

SPORT

Gli esperti

Image Venerdì, 24 Maggio 2019
Gli animali sognano?

COLLEZIONISMO

Video del giorno

A CURA DI:

  • parole musica aParole & Musica onlus

  • Periodico fondato da Parole e Musica nel 1995
    Registrazione:
    n. 4839 del 18/01/1995 rilasciata dal Tribunale di Torino.
    Direttore responsabile: Nadia Bergamini
  • Per la pubblicità: 370 719 0840 Lucia Trevisan

  •  Il tuo 5 per mille a Parole & Musica onlus
  • biglietto 5 per mille2
  • Per destinare il 5 per mille a Parole & Musica onlus è sufficiente indicare il codice fiscale 92017360014 e apporre la firma nell'apposito riquadro del 730, CUD o modello unico.