facebooktwitter

nonsolocontro2017

7670480 Visualizzazioni

erica santoro

 Ciclo di incontri formativi con i Servizi Giovani

 Santoro: «Un aiuto concreto per orientare i nostri ragazzi verso la scelta migliore»

na.ber.

Non sempre è facile scegliere la facoltà universitaria cui iscriversi dopo la Maturità. Spesso si viene trascinati nel vortice di quello che si desidera, più che di quello che si vuole e si può realmente fare.

Ecco che in soccorso dei ragazzi ieri, 4 marzo, sono andati i Servizi Giovani della Città, con il primo dei tre incontri formativi, dedicato proprio all'Orientamento Universitario. 

«Scegliere di frequentare l'Università - spiega l'assessora ai Servizi Educativi, Erica Santoro - implica sempre un approfondito focus su se stessi. Sulle aspettative che si hanno, sul futuro lavorativo che ne potrà derivare, sull'impegno che sarà necesssario per raggiungere l'obiettivo. Perchè, nonostante, le legittime velleità, di ciascuno, bisogna essere onesti e saper valutare tutte le opzioni. I sogni sono indispensabili, ma bisogna evitare di scontrarsi poi con la realtà. La scuola Primaria è fondamentale, ma anche le medie, spesso sottovalutate, possono essere un primo fondamentale momento di scelta non solo per le Superiori, ma per il futuro in generale. In questo contesto si inseriscono i tre incontri organizzati dall'Informagiovani. Un aiuto concreto per orientare i nostri ragazzi».

Il primo, dicevamo si è svolto ieri; il secondo è in programma il 18 marzo alle 16 sul tema "New Media Education: la rete amica o nemica?".

«In questo caso il tema sono i social e la rete - prosegue -. Non si dirà ai ragazzi di non utilizzare questi strumenti, importantissimi e insostituibili nel nostro quotidiano, ma di come usarli, evitando di cadere in certe trappole. E, voglio invitare anche i genitori a seguire questo appuntamento che sono certa, sarà utile per tutti» 

L'ultimo incontro è l'8 aprile sempre alle 16 dal titolo "Lavoro: cosa ci chiede il nuovo mondo del lavoro e cosa possiamo offrire di noi".

Ma non è finita qui.

Dal 1 febbraio l’Informagiovani Caselle ha ripreso i servizi al pubblico in presenza attraverso Supporto e orientamento informativo nei principali ambiti di interesse giovanile (lavoro, formazione, cultura, estero, volontariato...), supporto alla redazione Curriculum Vitae, allestimento bacheche informative e aggiornamento con news, curiosità e approfondimenti degli strumenti di comunicazione web (facebook, instagram...). Non manca mai ovviamente la rassegna settimanale on line di opportunità di lavoro, formazione e concorsi.  I servizi di Informazione e consulenza sono erogati previo appuntamento: lunedì: 14/18 – martedì e mercoledì: 10/13 - giovedì: 10/13 e 14/18.

L'Amministrazione comunale, inoltre, con il supporto del CAG, non ha mai smesso di preoccuparsi dei bisogni dei più giovani, attraverso diversi servizi “a distanza” ogni martedì, giovedì e venerdì dalle 14 alle 16 offrendo supporto allo studio (14.00/16.00) un servizio virtuale dedicato ai ragazzi e le ragazze delle scuole medie  per l’esecuzione delle consegne scolastiche e all’apprendimento delle metodologie di studio efficaci. La sessione dura un’ora tramite l’utilizzo della piattaforma informatica SKYPE o ZOOM con massimo 4 ragazzi partecipanti al giorno; CagLab, Incontriamoci sul web (14/16) uno spazio virtuale messo a disposizione per facilitare la libera comunicazione (ascolto, incontro, riflessione, comprensione) e l’aggregazione; Laboratori di riciclo creativo con la realizzazione settimanale di un video diffuso su Facebook e Instagram in formato tutorial, di laboratori di riciclo creativo rivolti ai ragazzi educandoli al recupero, riutilizzo e trasformazione di materiali poveri e di scarto.


Cerca nel giornale

PER SAPERNE DI PIU' SUI SERVIZI CLICCA SUL BANNER

lifeMind cartolina mappano


VEDI E CLICCA SUL BANNER

Mappano traslochi

 


VEDI E CLICCA SUL BANNER

Senza titolo1 1


VEDI E CLICCA SUL BANNER

Doc phone pubjpg


 

Rinolfi 2020

 


Clicca sull'immagine per fare una donazione tramite paypal o carta di credito

donazione nonsolocontro

      

 

 

 

 

Gli esperti

SCIENZA

COLLEZIONISMO

 

A CURA DI:

  • Associazione culturale NonSoloConto
    Associazione culturale NonSoloConto

  • Registrazione n. 2949 del 31/01/2020 rilasciata dal Tribunale di Torino
    Direttore responsabile: Nadia Bergamini
  • Per la tua pubblicità: Cristiano Cravero Agente Pubblicitario NonSoloContro
    Cell. 3667072703
    Mail: nsc.pubblicita@gmail.com