facebooktwitter

nonsolocontro2017

7883488 Visualizzazioni

consiglio 22marzo

 Sono stati tra i temi più discussi dal Consiglio

 In primo piano strade e aree sporche, deiezioni canine e rispetto delle regole anti Covid

na.ber.

E' tornato a riunirsi ieri sera, lunedì 22 marzo, in modalità telematica, dopo tre mesi, il Consiglio comunale. Tema più discusso della serata è stato il decoro urbano della città, che effettivamente necessita di soluzioni immediate.

Basta, infatti, aggirarsi per il territorio per notare la situazione, riconosciuta perfino dall'assessore ai Lavori Pubblici, Giovanni Isabella. Dallo stato di degrado della vecchia stazione (di cui a breve sarà affidata la progettazione per la riqualificazione) al cimitero (per cui il Comune ha perso il bando regionale di finanziamento ed ora dovrà riprogettare con l'ausilio dell'avanzo di Amministrazione) passando per le vie - come evidenziato a turno dai consiglieri di opposizione - dove ormai troppo spesso saltano i passaggi di Seta per la raccolta rifiuti. Dove i cestini sono stracolmi e la pulizia di strade, piazze e marciapiedi lascia decisamente a desiderare.

Per non parlare delle deiezioni canine: una vera e propria corsa ad ostacoli in alcuni punti della città dove sono comparsi perfino dei cartelli contro proprietari che non conoscono neppure lontanamente il significato delle parole "senso civico". 

A tal proposito il sindaco Luca Baracco ha spiegato di aver dato incarico ai vigili di sanzionare i maleducati.  Ovviamente se si riesce a beccarli. E sempre sul tema animali il consigliere Andrea Fontana ha richiesto un regolamento.

Personale

Dal "divorzio" con Mappano, il Comune sta patendo una carenza di organico determinata anche in aggiunta dai recenti pensionamenti. Ieri sera l'assessore Paolo Gremo ha annunciato la chiusura del bando per l'assunzione di 5 persone di categoria C:

«Al bando si sono iscritte 681 persone. Ora stiamo verificando i requisiti di ciascuno per le preselezioni, ma il DPCM in vigore ci impone di svolgere il concorso con al massimo 30 persone per volta. Non è semplice e non sarà un lavoro di breve durata. Speriamo comunque per l'estate di poter effettuare le assunzioni. Sempre in prossimità dell'estate bandiremo anche un concorso per geometri e venerdì 26 marzo ci sarà la seconda prova per dirigenti. Di certo la pandemia e le regole in vigore sono state un freno, ma contiamo e speriamo di risolvere le carenze di personale al più presto».

Vaccinazioni

E' stato ancora il consigliere Fontana a proporre la disponibilità dei locali di via Savonarola per le vaccinazioni anti Covid, ma anche di utilizzare lo scuolabus per il trasporto degli anziani ch si recano a Ciriè per il vaccino o in subordine ha chiesto se non fosse possibile sottoscrivere una convenzione con le società di taxi in servizio all'aeroporto sull'esempio di Torino.

Baracco, in questo caso ha risposto di aver dato la disponibilità all'Asl che nei prossimi giorni dovrebbe effettuare un sopralluogo per identificare la location più idonea per le vccinazioni.

Regole anti Covid

A richiederne il rispetto, magari anche sanzionando i trasgressori, il consigliere Alessandro Favero che ha invocato una maggiore presenza dei vigili, soprattutto davanti ai locali e in piazza. Anche perchè - Favero ha ragione - vedere ragazzi che girovagano senza mascherina e distanziamento e anziani che se la contano in piazza, non è proprio il modo giusto per uscire dal tunnel della pandemia. A Caselle ieri i contagiati erano a quota 130 unità. 

«Dare le multe a chi non rispetta le regole - ha sottolineato - è sicuramente impopolare, ma necessario se ci sono persone che si ostinano a non capire»


Cerca nel giornale

PER SAPERNE DI PIU' SUI SERVIZI CLICCA SUL BANNER

lifeMind cartolina mappano


VEDI E CLICCA SUL BANNER

Mappano traslochi

 


VEDI E CLICCA SUL BANNER

Senza titolo1 1


VEDI E CLICCA SUL BANNER

Doc phone pubjpg


 

Rinolfi 2020

 


Clicca sull'immagine per fare una donazione tramite paypal o carta di credito

donazione nonsolocontro

      

 

 

 

 

Gli esperti

SCIENZA

 

A CURA DI:

  • Associazione culturale NonSoloConto
    Associazione culturale NonSoloConto

  • Registrazione n. 2949 del 31/01/2020 rilasciata dal Tribunale di Torino
    Direttore responsabile: Nadia Bergamini
  • Per la tua pubblicità: Cristiano Cravero Agente Pubblicitario NonSoloContro
    Cell. 3667072703
    Mail: nsc.pubblicita@gmail.com