facebooktwitter

nonsolocontro2017

9516866 Visualizzazioni

notte bianca1

Una notte all'insegna dell'aggregazione (foto di repertorio)

 Sabato sera con musica dal vivo e street food

Domenica 19 settembre mercato straordinario con la partecipazione di Crocetta in tour

Cristina Battistella

Il Settembre Casellese, quest’anno, è ricco di eventi, per lo più culturali che garantiscono al 100% il distanziamento sociale. La città aeroportuale non si è fermata e ha anche organizzato la Notte Biianca in programma per sabato 18.

 «Per il comparto Commercio si è pensato di utilizzare il Settembre Casellese per organizzare degli eventi per dare la possibilità al territorio di rilanciarsi e ripartire per ricreare quel progetto di comunità che ci sta tanto a cuore e sul quale abbiamo lavorato in questi anni. Un progetto che purtroppo, in certo qual modo, l’emergenza Covid ha frenato. Per fortuna, però, i contatti con il mondo associativo anche nei periodi più difficili dell’emergenza sanitaria ci sono sempre stati grazie agli strumenti resi disponibili dalla tecnologia. Abbiamo scoperto che oggi si può non essere soli anche nei momenti in cui non è possibile vedersi di persona» afferma l’assessore al Commercio e alle Attività produttive, Paolo Gremo.

La notte Bianca è appunto intitolata “Una notte bianca per ri-cominciare”: la serata inizia alle 20 e ci saranno punti di ristoro, street food e tanta musica dal vivo, nel Centro Storico del paese.

Il titolo, come ha anche affermato Gremo, è un chiaro annuncio che la città ha voglia di rimettersi in gioco e tornare a fare comunità attraverso tutta una serie di attività aggregative per rilanciare l’immagine di quelle attività commerciali che molto hanno sofferto in questo periodo di pandemia.

Per quanto riguarda l’organizzazione della Notte Bianca l’assessore spiega le difficoltà riscontrate che non sono certo poche se si considera che all’applicazione della Legge Gabrielli sulla sicurezza, vanno aggiunte tutte le norme e prescrizioni Covid contenute nel DPCM del Governo. Quindi i punti di ingresso saranno presidiati e non sarà consentito l’ingresso a chi non sia in possesso del Green Pass. Inoltre sarà allestito un Punto Covid della Croce Rossa per qualsiasi evenienza. Il controllo sarà capillare.

Invece, domenica 19 è in programma il mercato straordinario con la partecipazione di Crocetta in Tour.

«Una scelta per rilanciare – afferma Gremo - il comparto non alimentare che ha subito le chiusure perché riteniamo che tutto il territorio debba tornare alla ribalta. In questo caso il Green Pass non sarà richiesto perché purtroppo, i mercati a livello nazionale non sono regolati dal DPCM, quindi spetterà agli operatori dei banchi, in caso di assembramento, far mantenere il distanziamento e l’uso della mascherina».

 

Festival Settimo nonsolocontro 681x316


Cerca nel giornale

  PER SAPERNE DI PIU' SUI SERVIZI CLICCA SUL BANNER

Life Mind Tavola disegno 1 2


VEDI E CLICCA SUL BANNER

Mappano traslochi

 


VEDI E CLICCA SUL BANNER

Doc phone pubjpg


 

Rinolfi 2020

 

      

 

 

 

 

                                   Novità e tradizione

Sarebbe bello se al giorno d'oggi si potesse entrare in una caffetteria che è soprattutto

un Panificio, dove l'odore del pane si sente e il rumore dei grissini appena sfornati vibra

ancora nell'aria. Un pane impastato con farine naturali al 100% di alt qualità, quel pane

da conservare in dispensa e capace di mantenere la sua morbidezza e digeribilità per giorni,

perche lasciato lievitare naturalmente senza l'aggiunta di lieviti chimici.

Sarebbe bello se ad un certo punto della giornata ci venisse fame e potessimo entrare nello

stesso panificio e trovare pizza e focaccia appena sfornate, nate dalla sapienza,

dall'esperienza e da materie prime selezionate.

E, poi ci sono i dolci, chi non ha bisogno di una coccola ogni tanto? Di un momento in cui poter

assaporare una crostatina di friabile pasta frolla, farcita con freschissima crema pasticcera

e frutta fresca?

Sarebbe bello se l'attimo della colazione al bar potesse ricordarci un po' la colazione fatta

a casa nostra, una fetta di torta, un biscotto, un caffè. Ma la colazione può essere anche

un croissant riempito al momento con quello che la vostra golosità vi suggerisce e un buon

cappuccino o una spremuta d'arancia. Insomma, tutto quello che serve per regalarci un

momento, o magari due, prima di iniziare la giornata, o semplicemente per un break tra

un impegno e l'altro.

Al Panificio Pallaria & Caffè ci accompagna l'esperienza di sempre, la bontà delle cose

genuine e l'allegria che ci consente di rendere la vostra giornata un po' più "buona".

Da una semplice merenda, buona e salutare, alla golosa pizza, dal buon caffè al pane caldo,

Panificio Pallaria & Caffè è la scelta giusta per stupire chi amate.

Dal Panificio Pallaria & Caffè potrete anche comprare i prodotti del giorno invenduti con

il 50% di sconto, è sufficiente iscriversi a questo link: 

www.panificiopallaria.it/index.php/50-off e passare aprendere ciò che si vuole tra le 19,15

e le 19,30 pagandolo la metà.

Il Panificio Pallaria &Caffè aderisce anche all'iniziativa www.cafethome.comda cui è possibile

ordinare i prodotti con un semplice click e farseli portare a domicilio se vi trovate nel raggio

di copertura oppure passare a ritirarli quando volete e vi fa comodo.

          

 Il  Panificio Pallaria & Caffè via aspetta a Caselle Torinese in via Guibert 37.

           Seguiteci su Facebook:  www.facebook.com/panificiopallaria 

           e su Instagram: www.instagram.com/panificio.pallaria_coffee

  panetteriapallaria       

banner frassa settembrebuono

SCIENZA

COLLEZIONISMO

Illustri Sconosciuti

Più letti

 

A CURA DI:

  • Associazione culturale NonSoloConto
    Associazione culturale NonSoloConto

  • Registrazione n. 2949 del 31/01/2020 rilasciata dal Tribunale di Torino
    Direttore responsabile: Nadia Bergamini
  • Per la tua pubblicità: Cristiano Cravero Agente Pubblicitario NonSoloContro
    Cell. 3667072703
    Mail: nsc.pubblicita@gmail.com