facebooktwitter

nonsolocontro2017

9516660 Visualizzazioni

serata proloco2021

 Davide Aimonetto è intervenuto nella prima delle tre serate culturali, organizzate dalla Pro Loco

 Dopo le serate culturali prosegue il Settembre Casellese

Tante le iniziative in programma da oggi, venerdì 17 settembre a lunedì 20

Giulia Odetti

La voglia di ricominciare dopo la pandemia è tanta e il Settembre Casellese, sta offrendo  tante occasioni di aggregazione attraverso le numerose iniziative organizzate.

Dopo le tre serate culturali a cura della Pro Loco che hanno visto protagonisti il giornalista e storico Davide Aimonetto che in un excursus storico ha raccontato la storia poco nota ai più del Milite Ignoto e del Vittoriano; la poetessa Stefania Miola che ha presentato il suo libro "Anime in fiore; Salvatore Diglio che ha raccontato al pubblico un'inedita Caselle, almeno per il pubblico più giovane, nel suo libro "Caselle l'altro ieri", le iniziative del Settembre Casellese proseguono da questa sera con il primo dei tre spettacoli del Festival del Musical, manifestazione unica nel suo genere, a cura dell'associazione Nonsoloimprovvisando.

Si parte questa sera, venerdì 17 settembre, alle 21, al Palatenda con “36 domande per innamorarsi" con la compagnia Ofmcompany.

Sabato 18 settembre, alle 18 nel salottino di piazza Boschiassi “Gustando libri e non solo", mentre in piazza Falcone, dalle 10 alle 18 vanno in scena “I giochi del Settembre Casellese" il tutto organizzato dalla Pro Loco

Dalle 20 il centro storico ospita “Una notte bianca per ricominciare" a cura della Libera Associazione Commercianti ed Artigiani di Caselle con street food, punti ristoro e musica dal vivo con le band: Gem, Nomadue,Venti Ventidue, Le Teste di Maruin, Fish'n Chips, Nexus, Teen Age'e e Giamp. Alle 19, al Palatenda seconda serata del Festival del Musical con  “C'era una volta Cenerentola" con la compagnia "I bimbi sperduti".

Domenica 19 settembre dalle 8,30 il centro storico ospita il mercato straordinario "Crocetta in Tour" a cura della Anva Confesercenti, Associazione Crocetta Più' di Torino ed operatori mercati cittadini; alle 10,30 al Palatenda messa; alle 13, al Centro Polifunzionale in via Bona "Pranzo delle associazioni" a cura della Pro Loco; alle 21 chiusura del Festival del Musical con lo spettacolo “Artax la grande bugia" con la compagnia "Once Upon a time".

Lunedì 20 settembre dalle 14 alle 18 in piazza Boschiassi, "Giochi in piazza" organizzati dalla Pro Loco e alle 21, nel cortile di Palazzo Mosca, proiezione cinematografica "Se mi vuoi bene" di Fausto Brizzi  (in caso di pioggia Palatenda Prato Fiera).

Per tutte le iniziative (ad esclusione del mercato) ricordiamo che è necessario essere muniti di green pass, mascherina ed è fondamentale mantenere il distanziamento.

 

Festival Settimo nonsolocontro 681x316


Cerca nel giornale

  PER SAPERNE DI PIU' SUI SERVIZI CLICCA SUL BANNER

Life Mind Tavola disegno 1 2


VEDI E CLICCA SUL BANNER

Mappano traslochi

 


VEDI E CLICCA SUL BANNER

Doc phone pubjpg


 

Rinolfi 2020

 

      

 

 

 

 

                                   Novità e tradizione

Sarebbe bello se al giorno d'oggi si potesse entrare in una caffetteria che è soprattutto

un Panificio, dove l'odore del pane si sente e il rumore dei grissini appena sfornati vibra

ancora nell'aria. Un pane impastato con farine naturali al 100% di alt qualità, quel pane

da conservare in dispensa e capace di mantenere la sua morbidezza e digeribilità per giorni,

perche lasciato lievitare naturalmente senza l'aggiunta di lieviti chimici.

Sarebbe bello se ad un certo punto della giornata ci venisse fame e potessimo entrare nello

stesso panificio e trovare pizza e focaccia appena sfornate, nate dalla sapienza,

dall'esperienza e da materie prime selezionate.

E, poi ci sono i dolci, chi non ha bisogno di una coccola ogni tanto? Di un momento in cui poter

assaporare una crostatina di friabile pasta frolla, farcita con freschissima crema pasticcera

e frutta fresca?

Sarebbe bello se l'attimo della colazione al bar potesse ricordarci un po' la colazione fatta

a casa nostra, una fetta di torta, un biscotto, un caffè. Ma la colazione può essere anche

un croissant riempito al momento con quello che la vostra golosità vi suggerisce e un buon

cappuccino o una spremuta d'arancia. Insomma, tutto quello che serve per regalarci un

momento, o magari due, prima di iniziare la giornata, o semplicemente per un break tra

un impegno e l'altro.

Al Panificio Pallaria & Caffè ci accompagna l'esperienza di sempre, la bontà delle cose

genuine e l'allegria che ci consente di rendere la vostra giornata un po' più "buona".

Da una semplice merenda, buona e salutare, alla golosa pizza, dal buon caffè al pane caldo,

Panificio Pallaria & Caffè è la scelta giusta per stupire chi amate.

Dal Panificio Pallaria & Caffè potrete anche comprare i prodotti del giorno invenduti con

il 50% di sconto, è sufficiente iscriversi a questo link: 

www.panificiopallaria.it/index.php/50-off e passare aprendere ciò che si vuole tra le 19,15

e le 19,30 pagandolo la metà.

Il Panificio Pallaria &Caffè aderisce anche all'iniziativa www.cafethome.comda cui è possibile

ordinare i prodotti con un semplice click e farseli portare a domicilio se vi trovate nel raggio

di copertura oppure passare a ritirarli quando volete e vi fa comodo.

          

 Il  Panificio Pallaria & Caffè via aspetta a Caselle Torinese in via Guibert 37.

           Seguiteci su Facebook:  www.facebook.com/panificiopallaria 

           e su Instagram: www.instagram.com/panificio.pallaria_coffee

  panetteriapallaria       

banner frassa settembrebuono

SCIENZA

COLLEZIONISMO

Illustri Sconosciuti

Più letti

 

A CURA DI:

  • Associazione culturale NonSoloConto
    Associazione culturale NonSoloConto

  • Registrazione n. 2949 del 31/01/2020 rilasciata dal Tribunale di Torino
    Direttore responsabile: Nadia Bergamini
  • Per la tua pubblicità: Cristiano Cravero Agente Pubblicitario NonSoloContro
    Cell. 3667072703
    Mail: nsc.pubblicita@gmail.com