facebooktwitter

nonsolocontro2017

10258296 Visualizzazioni

 

caselle violenza 5


Il primo appuntamento sabato 20 novembre

Mostre, installazioni, flashmob per sensibilizzare l'opinione pubblica

Cristina Battistella

Il 25 novembre si celebra in tutto il mondo la "Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne", una ricorrenza istituita dal’Assemblea generale delle Nazioni Unite, che in questa data invita i governi, le organizzazioni internazionali e le ONG ad organizzare attività volte a sensibilizzare l’opinione pubblica su una delle più devastanti violazioni dei diritti umani.

Nel mondo, la violenza contro le donne interessa una donna su tre, in Italia i dati Istat mostrano che il 31,5% delle donne ha subito nel corso della propria vita una qualche forma di violenza fisica o sessuale. Le forme più gravi di violenza sono esercitate da partner o ex partner, parenti o amici. Gli stupri sono stati commessi nel 62,7% dei casi da partner.

Laddove le famiglie sono più a stretto contatto e trascorrono più tempo assieme, come avvenuto durante l’attuale pandemia, aumenta il rischio che le donne e i figli siano esposti alla violenza soprattutto se in famiglia vi sono gravi perdite economiche o di lavoro. Man mano che le risorse economiche diventano più scarse, possono aumentare anche forme di abuso, di potere e di controllo da parte del partner. 

Nel 2020 le chiamate al 1522, il numero di pubblica utilità contro la violenza e lo stalking (promosso e gestito dal Dipartimento per le Pari Opportunità presso la Presidenza del Consiglio) sono aumentate del 79,5% rispetto al 2019, sia per telefono, sia via chat (+71%).

Caselle, in questo tema cosi importante, non si tira indietro, infatti ha organizzato sei eventi dedicati proprio alla Giornata contro la violenza sulle donne.

caselle violenza

Sabato 20 novembre, si terrà il primo evento organizzato dal Comune e dall’Assessore alle pari opportunità Angela Grimaldi, dove ci sarà un evento teatrale “Dee”, storie di donne che hanno avuto il coraggio di denunciare, nella sala Cervi alle 20.45, a cura dell’Associazione E.S.C.I.

Domenica 21, invece ci sarà una mostra intitolata “Com’eri vestita”, una versione italiana di “Libere Sinergie”, installazione diffusa nel territorio, nelle attività commerciali, nelle piazze in cui saranno ospitati gli eventi dal 21 al 30 novembre: a cura dall’assessorato alle Pari Opportunità ci saranno “Le Parlanti”, installazione di sagome femminili.

Giovedì 25 novembre, ci sarà “Adunanza” in piazza Boschiassi, in collaborazione con l’Istituto Comprensivo di Caselle un flashmob alle 10.30, in collaborazione con “La Famiglia” alle 15.30.

Venerdì 26 novembre, invece ci sarà un webinar “Social e minori - chi si cela dietro anonimato di uno schermo?” in Sala Consiliare o online alle 20.30.

Domenica 28 novembre, invece ci sarò un flashmob alle 10.30 con partenza da più piazza territorio. Il ritrovo per questo ultimo evento sarà in piazza Boschiassi a cura dell’Associazione ANPI di Caselle-Mappano sez “Santina Gregoris” in collaborazione con l’associazione AEGIS ed il centro antiviolenza “Uscire dal Silenzio”.

«Parlare di contrasto alla violenza oggi è ancora una priorità, i casi infatti non diminuiscono - commenta Grimaldi -  Aumenta invece la consapevolezza che è necessario manifestare il proprio NO nelle diverse realtà e di concerto. La sensibilizzazione, la formazione e conoscenza sono aspetti fondamentali per abbattere gli stereotipi legati alle violenze che le donne subiscono continuamente in un processo mediatico. Il territorio di Caselle Torinese, nelle sue diverse realtà, ha messo in campo molti momenti di riflessione. Segno tangibile anche della bontà del percorso intrapreso in questi anni.  Sogno un mondo colorato di arancione in cui la violenza sulle donne sia solo un brutto ricordo, una pagina buia del passato».

Tutte le iniziative e le manifestazioni si svolgeranno nel rispetto delle norme anticovid.

 

Life Mind Tavola disegno 1 2

 

Cerca nel giornale

NSC Pubblicità Caselle

  banner prestige Natale 2021

 


PER SAPERNE DI PIU' SUI SERVIZI CLICCA SUL BANNER

Life Mind Tavola disegno 1 2


VEDI E CLICCA SUL BANNER

Mappano traslochi

 


VEDI E CLICCA SUL BANNER

Doc phone pubjpg


 

Rinolfi 2020

 

      

 

 

 

 

SPORT

Image Mercoledì, 12 Gennaio 2022
Un alpino borgarese sul tetto d'Europa

Gli esperti

SCIENZA

COLLEZIONISMO

 

A CURA DI:

  • Associazione culturale NonSoloConto
    Associazione culturale NonSoloConto

  • Registrazione n. 2949 del 31/01/2020 rilasciata dal Tribunale di Torino
    Direttore responsabile: Nadia Bergamini
  • Per la tua pubblicità: Cristiano Cravero Agente Pubblicitario NonSoloContro
    Cell. 3667072703
    Mail: nsc.pubblicita@gmail.com