facebooktwitter

nonsolocontro2017

10255433 Visualizzazioni

La gabbia del Covid

Ideata dal dottor Stefano Dinatale

Sarà inaugurata venerdì 14 gennaio alla presenza del sindaco e del parroco

na.ber.

C'è chi rilascia false certificazioni e chi, oltre a combattere la pandemia tutti i giorni ormai da due anni anche come medico vaccinatore, ora ha addirittura ideato una scultura a futura memoria di questi anni difficilissimi.

Stiamo parlando di Stefano Dinatale, 38 anni, medico di famiglia a Caselle, che fin dall'inizio dell'emergenza sanitaria non ha mai cessato, dai suoi canali social e non solo, di fornire informazioni scientifiche e di continuare a richiamare tutti al senso di responsabilità e alla vaccinazione come unica possibilità, insieme a mascherina, igienizzazione delle mani e distanziamento, per uscire da questo tunnel di cui non si contnua a vedere la luce.

vaccino stefano dinatale

Gentile e sempre disponibile, Dinatale con i suoi pazienti ha instaurato un rapporto che va ben al di là della professione,  e lo dimostrano chiaramente i tanti attestati di stima ed affetto che riceve ogni giorno. In questi due anni ha curato centinaia di persone e visto morire pazienti, ma non si è mai arreso e per questo  ha deciso che tutti quei morti e la battaglia della scienza per vincere la pandemia devono avere futura memoria.

Per questo, venerdì 14 gennaio, inaugurerà con piccola cerimonia nella sala d’aspetto del suo studio la scultura da lui ideata e realizzata dal maestro Igino Gotti di 91 anni, alla presenza del sindaco Luca Baracco e con la benedizione del parroco don Claudio Giai Gischia l'opera dal significativo titolo “Covid Gage – La gabbia del Covid”.

«L’opera rappresenta l’uomo che ingabbia il Covid 19 – spiega Dinatale -. I due volti umani appaiono affaticati e sofferenti, rappresentando quindi il grande sacrificio che stanno affrontando nel combattere il virus. Un'opera che vuole essere una sorta di memoriale per gli oltre 5 milioni di morti nel mondo, ma nel contempo vuole celebrare la vittoria degli uomini grazie alla Scienza. Mi piacerebbe posizionarla all’esterno dello studio – conclude – come monito e memoria per tutti, ma so già che sarà impossibile perché i vandali la distruggerebbero subito. Comunque chi la vorrà vedere da venerdì prossimo sarà il benvenuto».

LaBaita aprile 2021

 

 


Cerca nel giornale

NSC Pubblicità Caselle

  banner prestige Natale 2021

 


PER SAPERNE DI PIU' SUI SERVIZI CLICCA SUL BANNER

Life Mind Tavola disegno 1 2


VEDI E CLICCA SUL BANNER

Mappano traslochi

 


VEDI E CLICCA SUL BANNER

Doc phone pubjpg


 

Rinolfi 2020

 

      

 

 

 

 

SPORT

Image Mercoledì, 12 Gennaio 2022
Un alpino borgarese sul tetto d'Europa

Gli esperti

SCIENZA

COLLEZIONISMO

 

A CURA DI:

  • Associazione culturale NonSoloConto
    Associazione culturale NonSoloConto

  • Registrazione n. 2949 del 31/01/2020 rilasciata dal Tribunale di Torino
    Direttore responsabile: Nadia Bergamini
  • Per la tua pubblicità: Cristiano Cravero Agente Pubblicitario NonSoloContro
    Cell. 3667072703
    Mail: nsc.pubblicita@gmail.com