facebooktwitter

nonsolocontro2017

3256311 Visualizzazioni

leini 4 novembre 5

 

Domenica 3 novembre sotto la pioggia

Numerose le associazioni presenti con le loro bandiere e labari

Flavia Sandrone

Domenica 3 novembre anche Leini ha ricordato con una cerimonia la fine della Prima Guerra mondiale (la firma dell'armistizio firmato a Villa Giusti - Padova) e la festa nazionale dell'Unità e delle Forze Armate.

Leini 4 novembre 1

Alle 9,30, nonostante la pioggerellina fastidiosa e il freddo, in via Reisera al Fornacino, il corteo ha deposto un omaggio floreale ai Caduti. e ha poi proseguito il suo cammino verso piazza Vittorio Emanuele II,  accompagnato dalle note della Filarmonica “Vittorio Ferrero” dove all’alzabandiera è seguita la deposizione di una corona al monumento dei Caduti. Il corteo si è poi diretto verso il Parco della Rimembranza, per ascoltare la lettura da parte del capogruppo degli Alpini, Alessandro Gays, del “Bollettino della Vittoria” di Armando Diaz.

leini 4 novembre 4

 

Dopo l'omaggio floreale alla Lapide della Vittoria, la banda ha accompagnato i presenti nuovamente in piazza Vittorio Emanuele II. Durante il percorso il corpo dei bersaglieri ha alzato per tre volte la grande bandiera tricolore e corso per quel tragitto in via Carlo Alberto. 

In piazza si sono susseguiti gli interventi istituzionali, partendo dal consigliere comunale di Uniti per Leini, Pierluigi Leone che ha ricordato la dichiarazione di Papa Benedetto XV, che definì la Prima Guerra Mondiale come “Un’inutile strage”  e tutti coloro che dopo essersi sacrificati per gli ideali di libertà, sono tornati in patria vivi, ma mutilati e il Governo per ringraziarli del loro sacrificio, li ha rinchiusi nei manicomi, per nascondere alla società lo scempio della Guerra.

leini 4 novembre 2

 

“Soldati che i loro comandanti consideravano solo carne da cannone”.

Il sindaco, Renato Pittalis, ha concluso la giornata ringraziando tutti coloro che hanno dato la vita per la Patria.

leini 4 novembre 3

Numerose le associazioni presenti con bandiere e labari: l’Associazione Nazionale Carabinieri di Settimo Torinese con la presenza dei Carabinieri in divisa storica e degli Ausiliare delle Forze Armate, il Comitato della Croce Rossa e l’Associazione Nazionale Militare della Croce Rossa-Sezione di Torino, Il Gruppo Comunale Volontari della Protezione Civile di Leini, le associazioni combattentistiche e d’arma, il Club Alpino Italiano, l’AVIS- associazione volontari italiana sangue, l’Associazione Andrea Provana, l’Associazione Nazionale Bersaglieri- Sezione di Leini, la SAMCO- l’Associazione per il sostegno e l’assistenza al malato cronico e oncologico, l’Associazione Bocciofila Leinicese, la Filarmonica Vittorio Ferrero di Leini, la Società Agricola Operaia di mutuo soccorso e l’A.N.A-l’Associazione Nazionale Alpini.

leini 4 novembre 6


Cerca nel giornale

NSC Pubblicità Leini

Vedi e clicca qui: CONAD MAPPANO

banner conad gennaio 2020 ok           

  Vedi e clicca qui: FARMACIA SALZOTTO

 banner farmacia

 

      Vedi e clicca qui: FACEBOOK

babbini con cornice

 

    

 

 

 

SPORT

Image Lunedì, 20 Gennaio 2020
Para Ice Hockey International Tournament

Gli esperti

Image Giovedì, 16 Gennaio 2020
Cani e gatti ci parlano. Ecco come capirli

COLLEZIONISMO

Ultime news

Video del giorno

A CURA DI:

  • parole musica aParole & Musica onlus

  • Periodico fondato da Parole e Musica nel 1995
    Registrazione:
    n. 4839 del 18/01/1995 rilasciata dal Tribunale di Torino.
    Direttore responsabile: Nadia Bergamini
  • Per la tua pubblicità: 339 7348994 o 393 5542895

  •  Il tuo 5 per mille a Parole & Musica onlus
  • biglietto 5 per mille2
  • Per destinare il 5 per mille a Parole & Musica onlus è sufficiente indicare il codice fiscale 92017360014 e apporre la firma nell'apposito riquadro del 730, CUD o modello unico.