facebooktwitter

nonsolocontro2017

9886176 Visualizzazioni

scuola media casalegno

 

Le aule necessitano di lavori urgenti ai solai

Stesso destino per due sezioni in via Dogliotti

Luigi Benedetto

Quattro classi della media “Casalegno”, e due dalla scuola di via Dogliotti, sono state trasferita questa mattina in altri ambienti, per consentire i lavori di messa in sicurezza dei soffitti. «Nulla di particolarmente allarmante, ma certo qualche problema c’è stato», commenta la dirigente scolastica Antonella Viola.

In buona sostanza, lunedì la dirigente si è recata presso l’ufficio tecnico del Comune, e le è stato comunicato che, a seguito delle verificate svolte nel novembre scorso su tutti i plessi scolastici del territorio, erano emersi dei problemi per alcune scuole. Tutto in regola per lo stabile di via Atzei e per quello di frazione Tedeschi, mentre in via Dogliotti e alla “Calasegno” la situazione non era così rosea. Alcune classi presentavano dei problemi a livello dei solai sovrastanti, che rendevano necessario un intervento immediato. «In questi casi non si può perdere tempo, e bisogna coniugare la sicurezza dei ragazzi con il regolare svolgimento delle lezioni, di modo che non perdano giorni di scuola - prosegue - Per quanto riguarda le medie, la classi interessate sono state trasferite in altri ambienti, come il laboratorio di teatro, l’aula video, l’aula di sostegno. In questo modo i lavori potranno procedere speditamente per risolvere il problema. Il Comune, dal canto suo, ci ha assicurato che trattandosi di interventi col carattere dell’urgenza, i tempi saranno contenuti».

E per quanto riguarda via Dogliotti? «In quello stabile le cassi interessate sono due, le sezioni H e G - prosegue - Le classi sono state trasferite dal lato dell’ex nido in altri locali della stessa struttura. Una soluzione provvisoria per questi due giorni. Per la prossima settimana la due classi saranno invece spostate in un’altra scuola. Abbiamo già individuato gli spazi, ma serve ancora la conferma definitiva. In questo modo gli operai potranno effettuare gli interventi del caso per risolvere il problema».
A complicare ulteriormente le cose, uno sversamento da parte del sistema fognario alla media: «Anche questa situazione è stata tempestivamente segnalata in Comune», conclude.


Un anno senza pace per lo stabile della “Casalegno”: prima le infiltrazioni dal soffitto, poi la finestra caduta, ed ora i problemi legati ai solai e alla fognatura. Del resto l’edificio risale alla fine degli anni ’50 del secolo scorso, e gli acciacchi del tempo non possono non farsi sentire.


Cerca nel giornale

NSC Pubblicità Leini

 Gif tabaccheria 1


PER SAPERNE DI PIU' SUI SERVIZI CLICCA SUL BANNER

Life Mind Tavola disegno 1 2


VEDI E CLICCA SUL BANNER 

Mappano traslochi


VEDI E CLICCA SULL'IMMAGINE: CONAD via Rivarolo 49 - Mappano

conad mappano 2021

 


  Vedi e clicca sull'immagine

 banner farmacia

 

    

 

    

 

 

 

SCIENZA

COLLEZIONISMO

 

A CURA DI:

  • Associazione culturale NonSoloConto
    Associazione culturale NonSoloConto

  • Registrazione n. 2949 del 31/01/2020 rilasciata dal Tribunale di Torino
    Direttore responsabile: Nadia Bergamini
  • Per la tua pubblicità: Cristiano Cravero Agente Pubblicitario NonSoloContro
    Cell. 3667072703
    Mail: nsc.pubblicita@gmail.com