facebooktwitter

nonsolocontro2017

9885935 Visualizzazioni

scuola media casalegno

 

 Al Cubo solo gli uffici amministrativi

Stanziati dal Comune 200mila euro che aggiunti ai 90mila del Ministero consentiranno di effettuare gli adeguamenti necessari

na.ber.

Alla fine, dopo incontri e confronti - l'ultimo l'altra mattina con l’Istituto comprensivo "Casalegno" e la direzione didattica dell'"Anna Frank" per la ripresa dell’attività a settembre - è stato deciso che nei rispettivi edifici, gli spazi sono sufficienti ad ospitare tutti gli alunni in sicurezza. Certo saranno necessari lavori di adeguamento, ma in questo modo nessuna classe dovrà essere spostata dal proprio plesso, ma solo gli uffici (presidenza, segreteria e sala docenti) andranno al Cubo

In particolare, per la Casalegno, saranno necessari alcuni lavori, principalmente di impiantistica, per adeguare alcuni locali e altri interventi di manutenzione e tinteggiatura.

La scuola elementare di frazione Tedeschi non sarà necessario il trasferimento di alcuna classe. Il plesso utilizzerà per le lezioni, in aggiunta alle aule già disponibili, il refettorio e l’aula informatica, mentre le palestre verranno lasciate alla loro funzione.

Anche l' Anna Frank potrà svolgere l’attività didattica interamente nella sua sede: nel refettorio saranno allestite cinque aule per le classi prime, con ingresso separato da via Gobetti, funzionale anche nell’ottica del distanziamento durante l’attesa da parte dei genitori. Verrà utilizzata anche la palestra piccola che sarà adibita alle lezioni. Aule saranno collocate anche negli uffici della Presidenza che, insieme alla Vice Presidenza, alla Segreteria e alla sala docenti, saranno trasferiti al Cubo.

Nessun problema di capienza  neppure per le  materne dove saranno necessari solo alcuni lavori per la rimodulazione di alcuni locali, mentre il servizio mensa sarà effettuato nelle aule di lezione.

Duecentomila euro sono i fondi stanziati dal Comune che aggiunti ai 90mila ottenuti attraverso il bando ministeriale consentiranno di coprire tutte le esigenze per la riapertura in sicurezza.

«Siamo lieti di una collaborazione efficiente ed efficace sia con l’Istituto Comprensivo, sia con la Direzione Didattica – commenta l’assessora all’Istruzione Cristina Bruno -. Ringrazio tanto la professoressa Viola quanto la dottoressa Garofalo per un lavoro puntuale e meticoloso, svolto anche con la collaborazione degli Uffici Comunali. Sono felice che sia possibile garantire un rientro a scuola in presenza, nelle strutture dedicate, per tutti gli studenti leinicesi, obiettivo che è sempre stato primario per l’Amministrazione e per il quale avevamo messo in atto tutte le azioni necessarie».

Anche l’assessore Dario Luetto conferma un impegno fattivo e tempestivo:

«ora che le esigenze delle scuole sono state definite, siamo pronti e disponibili a mettere in atto tutte le azioni necessarie per rispondere con prontezza e in tempo alle richieste che ci sono state presentate. Le risorse stanziate a suo tempo e ottenute in parte a fondo perduto dal Ministero sono sufficienti per portare a termine i lavori che sono stati richiesti e la progettazione esecutiva penderà il via immediatamente».


Cerca nel giornale

NSC Pubblicità Leini

 Gif tabaccheria 1


PER SAPERNE DI PIU' SUI SERVIZI CLICCA SUL BANNER

Life Mind Tavola disegno 1 2


VEDI E CLICCA SUL BANNER 

Mappano traslochi


VEDI E CLICCA SULL'IMMAGINE: CONAD via Rivarolo 49 - Mappano

conad mappano 2021

 


  Vedi e clicca sull'immagine

 banner farmacia

 

    

 

    

 

 

 

SCIENZA

COLLEZIONISMO

 

A CURA DI:

  • Associazione culturale NonSoloConto
    Associazione culturale NonSoloConto

  • Registrazione n. 2949 del 31/01/2020 rilasciata dal Tribunale di Torino
    Direttore responsabile: Nadia Bergamini
  • Per la tua pubblicità: Cristiano Cravero Agente Pubblicitario NonSoloContro
    Cell. 3667072703
    Mail: nsc.pubblicita@gmail.com