facebooktwitter

nonsolocontro2017

9886015 Visualizzazioni

 

teatro Pavarotti


 Il cartellone della stagione 2021-2022

Commedie, teatro dialettale e per bambini, impegno civile, i temi in programma

Flavia Sandrone

Il teatro Pavarotti  dopo lo stop causato dalla pandemia e dalla conseguente emergenza sanitaria è pronto a riaccendere le luci con un cartellone di otto  spettacoli  a partire dal 5 novembre, per la stagione 2021-2022.

Sono spettacoli per tutti i gusti: dalle commedie all'impegno civico, dal melodramma dialettale a un evento dedicato ai ragazzi, che nascono dalla collaborazione con affermate compagnie e produzioni del panorama teatrale nazionale e per la prima volta i bimbi dell’ultimo anno delle scuole materne comunali assisteranno a una rappresentazione in “matinée” dello spettacolo per i più piccoli.

Ecco nel dettaglio gli spettacoli:

Venerdì 5 novembre - Neanche il tempo di piacersi (produzione GOODMOOD ‐ Nicola Canonico) con Marco Falaguasta che si cimenta con le modalità dello storytelling in una satira divertente ed impietosa della nostra società, dei nostri costumi e dei rinnovati linguaggi, dai quali noi “adulti” siamo sempre più spesso tagliati fuori. 

Venerdì 12 novembreMiseria e Nobiltà (produzione compagnia Masaniello) con Alfonso Rinaldi e Pina Ponzio, la nota commedia anche per la riduzione cinematografica diretta nel 1954 da Mario Mattioli che narra della povertà napoletana che s’ingegna per tirare a campare.

Giovedì 25 novembreQuesta storia sbagliata (produzione Mirabilia) con Eugenio Gradabosco e Patrizia Pozzi porta in scena  in scena il “mostro”, il femminicida, e ricreare le condizioni che conducono un uomo ad essere l’assassino della donna che ha amato e, molto spesso, della madre dei propri figli. Lungi dal propinare insegnamenti, il testo teatrale ha come obiettivo quello di offrire spunti di riflessione.

Venerdì 10 dicembre - Sax Crime (produzione Mirabilia) con Alessia Olivetti e Andrea Murchio, un musicista assassinato e una vera indagine che si dipana tra note, canzoni e scazzottate. Sullo sfondo, personaggi della malavita, giocatori d’azzardo, bionde appariscenti, musicisti jazz (che suonano del vivo) e un intricato intreccio amoroso. 

Venerdì 17 dicembrePautasso Antonio esperto di Matrimonio (produzione compagnia Volti anonimi), noto cavallo di battaglia di Erminio Macario,ambientato negli anni '70 all’interno di un modesto studio legale situato nella provincia torinese. Pautasso è un mediocre avvocato che perde tutte le cause, è disordinato, un po’ arruffone, ma ha un cuore d’oro e vive la sua esistenza da scapolo al limite dell’indigenza.

Venerdì 7 gennaioPartenza in Salita (produzione Good Mood - Nicola Canonico) con Corrado Tedeschi e sua figlia Camilla in una specialissima ora di lezione di guida, un'occasione per conoscersi davvero, forse per la prima volta. Fra crisi adolescenziali, scoperte allarmanti, altarini svelati…telefonate di amanti, scatti d’ira, risse sfiorate, bugie colossali, ma anche complicità, risate, tenerezze, momenti di commozione. La P, incollata con lo scotch sul lunotto posteriore, iniziale di Principiante… o forse di Padre…. O magari proprio di Padre Principiante!

Venerdì 14 gennaioI brutti anatroccoli (produzione Mirabilia) con Silvano Antonelli, è lo spettacolo dedicato ai più piccoli. L'attore racconta le storie di tanti piccoli anatroccoli, con le loro differenze, che escono da un unico uovo in centro alla scena. Un modo per alzare gli occhi e guardare il grande cielo che ci circonda. Quel cielo nel quale la vita, qualunque vita, ci chiede di provare a volare.

Giovedì 27 gennaioIl Ballo di Irene (produzione Mirabilia) con Alessia Olivetti, è l'incredibile storia di Irène Némirovsky , scrittrice ebrea morta ad Auschwitz nel 1942 dopo aver viaggiato per mezza Europa e trionfato a Parigi grazie ai suoi capolavori letterari. Attraverso ricostruzioni documentaristiche dell'epoca (e con radiogiornali elaborati ad hoc per la messinscena teatrale) sarà possibile riscoprire l'esistenza di una grande donna e l'identità negata.

«Sono felice di aver costruito, insieme agli uffici, un cartellone di tutto rispetto – commenta l’assessora alla Cultura, Cristina Bruno -, con attori e compagnie di assoluto livello. Soprattutto, ritengo importante la differenziazione dell’offerta teatrale: commedie brillanti, teatro dialettale, impegno civile, dramma, oltre a uno spettacolo dedicato ai più piccoli, nella stagione del teatro Pavarotti c’è spazio per tutti i gusti. Ringrazio gli uffici per l’impegno nell’allestire un calendario davvero di rilievo e mi auguro una grande partecipazione, perché gli spettacoli lo meritano, ma soprattutto perché la cultura e l’arte possono essere davvero il punto di svolta per una vera ripartenza e per ritrovare la gioia di stare insieme, senza timori».

Tutti gli spettacoli sono previsti alle 21,15.

Biglietti. Singolo spettacolo - platea 10 €, galleria 7 €, ridotto (over 65 e under 20) 5 €;

Abbonamento giallo (4 spettacoli: Neanche il tempo di piacersi, Questa storia sbagliata, Sax Crime e Pautasso Antonio) - 36 € solo platea;

Abbonamento blu (7 spettacoli, escluso I brutti anatroccoli) - 63 € solo platea

Prevendita. Biglietteria Teatro Pavarotti mercoledì 15-18 e giovedì 9-12 nelle seguenti date: 20-21-27 ottobre (solo abbonamenti), 28 ottobre, 3-4-10-11-17- 18-24-25 novembre (biglietti singoli).

 

 


Cerca nel giornale

NSC Pubblicità Leini

 Gif tabaccheria 1


PER SAPERNE DI PIU' SUI SERVIZI CLICCA SUL BANNER

Life Mind Tavola disegno 1 2


VEDI E CLICCA SUL BANNER 

Mappano traslochi


VEDI E CLICCA SULL'IMMAGINE: CONAD via Rivarolo 49 - Mappano

conad mappano 2021

 


  Vedi e clicca sull'immagine

 banner farmacia

 

    

 

    

 

 

 

SCIENZA

COLLEZIONISMO

 

A CURA DI:

  • Associazione culturale NonSoloConto
    Associazione culturale NonSoloConto

  • Registrazione n. 2949 del 31/01/2020 rilasciata dal Tribunale di Torino
    Direttore responsabile: Nadia Bergamini
  • Per la tua pubblicità: Cristiano Cravero Agente Pubblicitario NonSoloContro
    Cell. 3667072703
    Mail: nsc.pubblicita@gmail.com