facebooktwitter

nonsolocontro2017

3903112 Visualizzazioni

Costituzione 3

 

L'iniziativa organizzata dal Comune, si è svolta questa mattina

Il sindaco Francesco Grassi: "Qui trovate i valori della nostra società"

Vuole essere uno stimolo alla partecipazione civica e alla responsabilità individuale dei giovani, proprio in una fase particolare della loro crescita, che li vede diventare a tutti gli effetti cittadini con diritti e doveri.

Per il secondo anno consecutivo, l'amministrazione guidata dal sindaco, Francesco Grassi, ha voluto celebrare la festa della Repubblica proprio in questo modo: consegnando la nostra Carta Costituzionale ai ragazzi che hanno compiuto o compiranno nel corso del 2019, 18 anni.

Costituzione 5

Un documento - o come ben l'ha definita il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, la cassetta degli attrezzi per la convivenza civile -  che ben lontano dall’essere una vuota testimonianza  polverosa e trascurata, è e deve essere la guida del nostro vivere assieme, se prende vita e respira con noi nell’impegno quotidiano. 

Ma come ha ben spiegato il professor Claudio Vercelli, non è nata per caso:

"è stata studiata dai padri costituenti dopo la terribile devastazione della seconda guerra mondiale. Diritti e doveri devono viaggiare di pari passo e vanno sempre difesi. È importante che voi giovani siate partecipi della società e delle comunità nelle quali vivete, capendo il valore dell’essere cittadini attivi. La Costituzione ai neo diciottenni: «Qui trovate i valori della nostra società, siate cittadini attenti e attivi»
La Costituzione è un documento ricco di valori che sono a fondamento del nostro vivere civile, valori che anche a livello europeo hanno garantito pace, libertà e democrazia. Siate, da ora, voi i protagonisti della nostra società e del futuro". 

costituzione 7

Un appello allo studio è stato lanciato dalla presidente ANPI Caselle-Mappano, Giusy Chieregatti:

"perchè lo studio e la cultura stimolano a farsi domande, a ricercare risposte e non accettare supinamente ciò che ci viene propinato".

Emozionanti anche le parole di Palmiro Gonzato, partigiano della Brigata Mameli in Veneto, che ha esortato i giovani "a tenere viva la memoria" perchè "la storia non deve e non può morire con noi".

Costituzione 8

Al termine dell'intensa cerimonia, una targa è stata consegnata al figlio di  Berardo Buccella, assente per ragioni di salute, classe 1926, catturato dai tedeschi nel 1943 e internato in Germania presso Stammlager XB nei pressi di Brema e liberato dalle forze alleate il 6 luglio 1945.

">http://web-dorado.com}

 

 


Cerca nel giornale

VEDI E CLICCA: DOMUS CASELLE - FACEBOOK

domus aprile 2019 mappano

 

 

SPORT

Gli esperti

SCIENZA

COLLEZIONISMO

Più letti

Lunedì, 22 Luglio 2019
Mappano in festa per Gioele De Cosmo
Giovedì, 09 Gennaio 2020
Mappano, la Lim raddoppia gli spazi
Domenica, 08 Dicembre 2019
Mappano, è morto don Antonio Busso
Sabato, 16 Febbraio 2019
Mappano: E' morta Mariuccia Martinengo

Ultime news

Video del giorno

A CURA DI:

  • parole musica aParole & Musica onlus

  • Periodico fondato da Parole e Musica nel 1995
    Registrazione:
    n. 4839 del 18/01/1995 rilasciata dal Tribunale di Torino.
    Direttore responsabile: Nadia Bergamini
  • Per la tua pubblicità: 339 7348994 o 393 5542895

  •  Il tuo 5 per mille a Parole & Musica onlus
  • biglietto 5 per mille2
  • Per destinare il 5 per mille a Parole & Musica onlus è sufficiente indicare il codice fiscale 92017360014 e apporre la firma nell'apposito riquadro del 730, CUD o modello unico.