facebooktwitter

nonsolocontro2017

6989158 Visualizzazioni

coronavirus3 interno

 

 Ieri sera aperto il COC per l'emergenza

Chiusi parchi, aree gioco, piastre sportive e perfino il punto acqua Smat

na.ber.

I timori sono diventati realtà, a Mappano.  Ieri nel tardo pomeriggio il sindaco Francesco Grassi, ha ricevuto dalle autorità sanitarie competenti la notizia del primo caso positivo al Covid 19 sul territorio comunale.

E ieri sera  è stato aperto il COC, il centro operativo comunale, previsto dalle normative vigenti per gestire nel migliore dei modi l'emergenza e la popolazione. Il sindaco ha anche emanato un'ordinanza più restrittiva.

"Abbiamo ulteriormente innalzato il livello di allerta - spiega - che dal 22 febbraio scorso ci aveva già tenuto attivi. A questo andiamo ad aggiungere misure più restrittive necessarie al contenimento della diffusione del virus sul territorio comunale".

In particolare dalle 0 di oggi, 18 marzo e fino al 3 aprile saranno chiusi i parchi dalle 0 alle 24, ad eccezione del parco Unione Europea, le piastre sportive polivalenti, le aree cani, i parchi gioco, gli orti urbani e la struttura coperta di piazza Papa Giovanni Paolo II. Da domani 19 marzo e fino al 3 aprile sarà anche interdetto  al prelevamento di acqua il punto SMAT di piazza Papa Giovanni Paolo II.

"Questa misura si è resa necessaria - chiarisce il primo cittadino - perchè ci sono stati segnalati assembramenti di utenti. Il contatto costante tra le persone è rischioso e la restrizione indispensabile, perchè ripeto, il contagio va contenuto. Per questo mi appello ai mappanesi affinchè rispettino le norme. State a casa e uscite solo in caso di effettiva necessità e utilizzando tutte le protezioni e cautele necessarie. Ringrazio chi si sta prodigando in questo momento e abbraccio chi sta soffrendo. Insieme possiamo farcela, ma dobbiamo essere rigorosi nel rispetto delle norme".


Cerca nel giornale

 

 

VEDI E CLICCA SULL'IMMAGINE

domus aprile 2019 mappano


VEDI E CLICCA SUL BANNER

Volantino letizia pubjpg

SCIENZA

COLLEZIONISMO

 

A CURA DI:

  • Associazione culturale NonSoloConto
    Associazione culturale NonSoloConto

  • Registrazione n. 2949 del 31/01/2020 rilasciata dal Tribunale di Torino
    Direttore responsabile: Nadia Bergamini
  • Per la tua pubblicità: Cristiano Cravero Agente Pubblicitario NonSoloContro
    Cell. 3667072703
    Mail: nsc.pubblicita@gmail.com