facebooktwitter

nonsolocontro2017

1940537 Visualizzazioni

CRI convenzione 2

 

Sarà anche redatto il piano dei rischi antropici e naturali

La soddisfazione del sindaco Francesco Grassi

Grazie ad una convenzione sottoscritta ieri sera, venerdì 28 dicembre, con la

Croce Rossa, anche Mappano potrà finalmente redigere il suo piano di Protezione Civile. Piano che, come ha sottolineato il comandante di vigili, Paolo Bisco "chiarisce perfettamente le responsabilità del sindaco, attribuendogli ampio margine di azione, senza incappare come è accaduto altrove, in guai di tipo penale. Il piano partirà dalla mappatura del terriotrio, in parte già realizzata dalla CRI mappanese, evidenziando tutti i possibili rischi antropici e naturali. La CRI, che conta 150 volontari, come ha spiegato il responsabile, Riccardo Giuliano si è offerta alla collettività (per cui fa già moltissimo) per questo importante lavoro e ha offerto piena disponibilità ad ospitare presso la sede attrezzature di prima necessità. Certo i volontari deisidererebbero una collocazione più vicina al paese, ma per questo bisognerà ancora attendere.

"Siamo felici di annunciare un importante traguardo di collaborazione tra l'amministrazione comunale e la Croce Rossa Italiana di Mappano - commenta il sindaco, Francesco Grassi -. Grazie alla professionalità e disponibilità degli amici di Croce Rossa Italiana nel 2019 sarà operativa la convenzione per il servizio di protezione civile. Attraverso questo accordo lavoreremo insieme per consolidare il piano comunale di Protezione Civile avendo a disposizione persone e mezzi di Croce Rossa Italiana. È un altro traguardo nel cammino di costruzione del nostro comune, ma è anche un altro importante tassello di collaborazione con CRI. Sono particolarmente contento che questa sia una realtà nata e cresciuta nella nostra comunità e che oggi può mettere a disposizione del proprio territorio". 


Cerca nel giornale

1f1840fa 5281 407b bbe4 a5ff22520fc2

 

domus aprile 2019 mappano

 

elisa luglio

SPORT

Gli esperti

Image Giovedì, 18 Luglio 2019
Pericoli cui i cani sono esposti

SCIENZA

COLLEZIONISMO

Video del giorno

A CURA DI:

  • parole musica aParole & Musica onlus

  • Periodico fondato da Parole e Musica nel 1995
    Registrazione:
    n. 4839 del 18/01/1995 rilasciata dal Tribunale di Torino.
    Direttore responsabile: Nadia Bergamini
  • Per la tua pubblicità: 339 7348994 o 393 5542895

  •  Il tuo 5 per mille a Parole & Musica onlus
  • biglietto 5 per mille2
  • Per destinare il 5 per mille a Parole & Musica onlus è sufficiente indicare il codice fiscale 92017360014 e apporre la firma nell'apposito riquadro del 730, CUD o modello unico.