facebooktwitter

nonsolocontro2017

9516006 Visualizzazioni

linea bus 46

 Le eccellenze borgaresi all'esame di maturità

 Grassi e Pittalis scrivono una lettera di protesta a GTT

Disservizi, sovraffollamento, poche corse: una battaglia che dura ormai da anni

na.ber.

Se non avete più letto nulla sulle inefficienze della linea GTT 46 che collega Torino a Leini, passando per Mappano, era solo a causa dell'emergenza sanitaria e dell'apertura delle scuole a singhiozzo.

Ma niente paura, ora che l'anno scolastico è ricominciato in presenza, anche i disservizi non si sono fatti attendere. In soli dieci giorni abbiamo già ricevuto decine di segnlazioni da Leini e Mappano e cominciamo a chiederci se potrà mai davvero cambiare qualcosa, visto e considerato che sono già stati versati fiumi di inchiostro, si sono sprecati decine di incontri e sempre con la promessa - da marinai - di migliorare la situazione. Prima che la pandemia ci recludesse tutti tra le mura domestiche e costringesse lavoratori in smart working e studenti in Dad, perfino la preside del liceo Giordano Bruno aveva convocato una riunione con sindaci e vertici dell'Agenzia piemontese per la mobilità, per chiedere soluzioni che consentissero ai suoi studenti di arrivare a scuola in orario. 

Grassi Francesco Francesco Grassi sindaco di Mappano

Era il 2019 e cosa è cambiato? Proprio nulla, tant'è che ieri a tornare ad alzare la voce, ieri, sono stati i sindaci, Francesco Grassi e Renato Pittalis con una nuova lettera

«Per esternare con fermezza l’assoluta inadeguatezza alle esigenze della cittadinanza e, per quanto ci è possibile constatare, la difficile gestione dal punto di vista della sicurezza sanitaria, del trasporto pubblico locale, nello specifico della linea 46, negli orari del trasporto scolastico. Le condizioni di eccessivo affollamento dei mezzi, riscontrate direttamente e a fronte di numerose segnalazioni da parte dei nostri cittadini, rendono il servizio non soltanto insoddisfacente per l’utenza, ma soprattutto generano interrogativi, espressi anche direttamente nelle segnalazioni di cui poc’anzi, sulle condizioni di sicurezza per la gestione dell’emergenza sanitaria.

pittalis FILEminimizer Renato Pittalis, primo cittadino di Leini

 

Ribadiamo, come già più volte in passato, la necessità di revisione immediata del servizio, in particolare: l’aumento delle corse e della capienza dei mezzi, la già prospettata linea di collegamento tra le stazioni di Volpiano e Caselle che condurrebbe gran parte dell’utenza che sale sul 46 a Leini a convergere sulle linee SFM e l’aggiunta di una linea dedicata di connessione tra Mappano e la stazione di Torino Stura, che permetterebbe un’alternativa in grado di ridurre in modo assai significativo i tempi necessari per raggiungere il centro del Capoluogo».

Cambierà qualcosa questa volta? Ne dubitiamo, ma lasciamo ai posteri l'ardua sentenza. 

 
Festival Settimo nonsolocontro 681x316

 

 


Cerca nel giornale

 PER SAPERNE DI PIU' SUI SERVIZI CLICCA SUL BANNER

Life Mind Tavola disegno 1 2


 VEDI E CLICCA SUL BANNER

Mappano traslochi


 VEDI E CLICCA SULL'IMMAGINE

Domus 2021

 

 

SCIENZA

COLLEZIONISMO

Illustri Sconosciuti

Più letti

Giovedì, 09 Gennaio 2020
Mappano, la Lim raddoppia gli spazi
Domenica, 08 Dicembre 2019
Mappano, è morto don Antonio Busso
Lunedì, 22 Luglio 2019
Mappano in festa per Gioele De Cosmo
Venerdì, 03 Gennaio 2020
Mappano, Sos medico di base?

 

A CURA DI:

  • Associazione culturale NonSoloConto
    Associazione culturale NonSoloConto

  • Registrazione n. 2949 del 31/01/2020 rilasciata dal Tribunale di Torino
    Direttore responsabile: Nadia Bergamini
  • Per la tua pubblicità: Cristiano Cravero Agente Pubblicitario NonSoloContro
    Cell. 3667072703
    Mail: nsc.pubblicita@gmail.com