facebooktwitter

nonsolocontro2017

3487155 Visualizzazioni

casabottega

 

I negozi chiusi affidati ai giovani artisti

La trasformazione urbana passa attraverso l'arte a Barriera di Milano

na.ber.

La trasformazione urbana può passare anche attraverso l'arte. E' l'obiettivo del progetto Casabottega che nasce dalla volontà di trasformare le serrande dei negozi chiusi del quartiere Barriera di Milano in laboratori artistici che prevedano al loro interno anche residenze e luoghi di lavoro per giovani creativi.

Proprio da questa concezione nasce il nome CasaBottega per cui è stato lanciato un bando per il contributo all’avviamento di attività artistiche e creative, aperto fino al 17 febbraio 2020. 

La sperimentazione parte proprio da Barriera di Milano e attraverso il bando verranno individuati fino a sette artisti (singoli o in gruppi) che andranno a insediarsi nelle prime CaseBottega.

E' un progetto sperimentale e innovativo (proposto da Sumisura Aps, Comune, Circoscrizione 6, Associazione Respons/Ability, Liberitutti scs e sostenuto da Compagnia di San Paolo) che si caratterizza proprio perché capace di unire la promozione culturale, lo sviluppo economico territoriale e il coinvolgimento attivo dei cittadini.

Come si svilupperà?

Trasformando i negozi chiusi del quartiere in laboratori artistici dove  l’arte diventerà portatrice e generatrice di coesione e presidio sociale in un’area commercialmente e socialmente fragile. La zona di sperimentazione individuata corrisponde al borgo storico di Barriera di Milano e e più precisamente all’area delimitata a sud da corso Novara, a est dal mercato di piazza Foroni e dalle vie limitrofe, a nord da via Feletto e a ovest da corso Vercelli. Dopo la prima fase di mappatura degli spazi e l’individuazione di quelli più idonei, CasaBottega entra nel vivo con il bando, attraverso il quale verranno individuati le beneficiarie e i beneficiariche dovranno presentare un progetto artistico e imprenditoriale che garantisca la sostenibilità nel tempo e sia corredato da un calendario di azioni di presidio socio-culturale e di iniziative di coinvolgimento della cittadinanza. Una commissione decreterà i vincitori che avranno accesso a un contributo a fondo perduto fino a 7mila euro per l’avvio della propria attività.

marco giusta

“Barriera di Milano – sottolinea l’assessore alla Gioventù Marco Giusta - è uno dei quartieri più vivi della nostra città, attraversato da tante problematiche, certo, ma pieno di fermento culturale, giovanile, artistico. Ho  deciso di sostenere fortemente questo progetto, in cui ho fiducia, perché affronta molte temi. Quello dei giovani e del loro futuro, aprendo spazi di opportunità. Quello della sicurezza, accendendo luce e portando aggregazione. Quello delle relazioni, di cui questo quartiere grazie ai suoi spazi sociali è già ricco, che però trovano ulteriori modi di connettersi".

Il programma, curato da Cristina Pistoletto con base operativa al neonato Spazio Montanaro continuerà nel 2020 con El Puente_lab e Mariangela Aponte Nunez e l’attività De-Structura, Juval Avidal con Rivers, Andrea Ciommiento e il Teatro Partecipato; Sergio Racanati con Debris/Detriti; Marco Claude e Salvo Ligama che realizzeranno interventi di street art; Marina Moreno con il progetto We all come from somewhere; e altri artisti in via di definizione.

Carlotta Salerno

“Abbiamo riconosciuto in CasaBottega un approccio coerente con il percorso fin qui sviluppato dalla Circoscrizione sul tema del lavoro e dell’impresa di territorio in ogni sua sfaccettatura – afferma la presidente della Circoscrizione 6 Carlotta Salerno - . La vocazione di Barriera di Milano come quartiere della sperimentazione e laboratorio cittadino lo rende un luogo perfetto per ospitare esperienze in divenire e permettere alle attività di crescere e consolidarsi. Il legame di collaborazione da costruire tra CasaBottega e l’iniziativa di Barriera Fiera, la nostra fiera dell’artigianato, può rappresentare ulteriore occasione di visibilità, rete e valorizzazione del quartiere. Insieme, spezziamo circoli viziosi creando solidi circoli virtuosi.” 

PER INFO: www.viabaltea.it/CasaBottega | Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. | tel. 3479022430


Cerca nel giornale

Vedi e clicca qui:  FACEBOOK

banner perrone last ok 

inserzione1

                                                                                                       

SPORT

Image Giovedì, 06 Febbraio 2020
Torneo Regionale della LudoSport Piemonte

Gli esperti

Image Mercoledì, 05 Febbraio 2020
Gli animali da appartamento

SCIENZA

Image Domenica, 23 Febbraio 2020
Droni contro il contagio a Wuhan

COLLEZIONISMO

Video del giorno

A CURA DI:

  • parole musica aParole & Musica onlus

  • Periodico fondato da Parole e Musica nel 1995
    Registrazione:
    n. 4839 del 18/01/1995 rilasciata dal Tribunale di Torino.
    Direttore responsabile: Nadia Bergamini
  • Per la tua pubblicità: 339 7348994 o 393 5542895

  •  Il tuo 5 per mille a Parole & Musica onlus
  • biglietto 5 per mille2
  • Per destinare il 5 per mille a Parole & Musica onlus è sufficiente indicare il codice fiscale 92017360014 e apporre la firma nell'apposito riquadro del 730, CUD o modello unico.