facebooktwitter

nonsolocontro2017

3433781 Visualizzazioni

Giardino degli aironi render 1

 

Duecento posti letto e numerosi servizi

Sarà realizzata da Orpea Italia del gruppo francese Orpea

na.ber.

Duecento posti letto a due passi dalla Riserva naturale del Meisino, accreditati in Regione Piemonte e all'Asl di riferiment0. Ma anche 150 nuovi posti di lavoro, un investimento di 33 milioni di euro e una superficie complessiva di 27mila metri quadrati.

Sono i numeri della nuova RSA di Orpea Italia per cui proprio oggi, giovedì 30 gennaio è stata posta la prima pietra alla presenza dell'assessore all'urbanistica di Torino, Antonino Iaria, e della presidente di Circoscrizione 6, Carlotta Salerno.  Una residenza che si inserirà all’interno di un grande Polo all’avanguardia per l’assistenza della terza età - Il Giardino degli Aironi - che sorgerà in via Rubens Fattorelli. 

Orpea

All'interno della residenza ci saranno abitazioni indipendenti immerse nel verde e numerosi servizi: bar, ristorante, palestra, parrucchiere, estetista, area riservata alla balneoterapia e alla stimolazione multisensoriale, oltre che un giardino pubblico. Servizi  che saranno accessibili e aperti anche ai cittadini.

Un vero e proprio villaggio di moderna concezione, immerso nella natura, ma ancora all’interno della città, comodamente raggiungibile dal centro in auto o con i mezzi pubblici, a soli 4 km dall’Ospedale San Giovanni Bosco e non lontano dalle Molinette. 

Il progetto rientra all’interno del più ampio Piano Convenzionato voluto dal Comune di Torino per la trasformazione e il recupero di diversi lotti nell’area di Bertolla.

Giardino degli aironi render 1

“Secondo i dati Istat in Italia ci sono 173 anziani (over 65) ogni 100 giovani (0-14 anni) -  dichiara Thibault Sartini, CEO di Orpea Italia -. Nel 1951 erano 31. La nostra è una società che invecchia rapidamente e il nostro Gruppo da anni investe in Italia per offrire strutture e opportunità per la terza età che vadano oltre la semplice ospitalità. Il Giardino degli Aironi sarà un centro all’avanguardia, costruito secondo la più moderna concezione di residenzialità e assistenza. Frutto di una fattiva collaborazione tra privato e pubblica amministrazione, il nuovo complesso creerà posti di lavoro e si propone come punto di riferimento per le famiglie in cerca di una sistemazione adeguata per i propri cari”.

 

 


Cerca nel giornale

Vedi e clicca qui:  FACEBOOK

banner perrone last ok 

inserzione1

                                                                                                       

SPORT

Image Giovedì, 06 Febbraio 2020
Torneo Regionale della LudoSport Piemonte

Gli esperti

Image Mercoledì, 05 Febbraio 2020
Gli animali da appartamento

SCIENZA

COLLEZIONISMO

Video del giorno

A CURA DI:

  • parole musica aParole & Musica onlus

  • Periodico fondato da Parole e Musica nel 1995
    Registrazione:
    n. 4839 del 18/01/1995 rilasciata dal Tribunale di Torino.
    Direttore responsabile: Nadia Bergamini
  • Per la tua pubblicità: 339 7348994 o 393 5542895

  •  Il tuo 5 per mille a Parole & Musica onlus
  • biglietto 5 per mille2
  • Per destinare il 5 per mille a Parole & Musica onlus è sufficiente indicare il codice fiscale 92017360014 e apporre la firma nell'apposito riquadro del 730, CUD o modello unico.