facebooktwitter

nonsolocontro2017

5175415 Visualizzazioni

Giardino degli aironi render 1

 

Duecento posti letto e numerosi servizi

Sarà realizzata da Orpea Italia del gruppo francese Orpea

na.ber.

Duecento posti letto a due passi dalla Riserva naturale del Meisino, accreditati in Regione Piemonte e all'Asl di riferiment0. Ma anche 150 nuovi posti di lavoro, un investimento di 33 milioni di euro e una superficie complessiva di 27mila metri quadrati.

Sono i numeri della nuova RSA di Orpea Italia per cui proprio oggi, giovedì 30 gennaio è stata posta la prima pietra alla presenza dell'assessore all'urbanistica di Torino, Antonino Iaria, e della presidente di Circoscrizione 6, Carlotta Salerno.  Una residenza che si inserirà all’interno di un grande Polo all’avanguardia per l’assistenza della terza età - Il Giardino degli Aironi - che sorgerà in via Rubens Fattorelli. 

Orpea

All'interno della residenza ci saranno abitazioni indipendenti immerse nel verde e numerosi servizi: bar, ristorante, palestra, parrucchiere, estetista, area riservata alla balneoterapia e alla stimolazione multisensoriale, oltre che un giardino pubblico. Servizi  che saranno accessibili e aperti anche ai cittadini.

Un vero e proprio villaggio di moderna concezione, immerso nella natura, ma ancora all’interno della città, comodamente raggiungibile dal centro in auto o con i mezzi pubblici, a soli 4 km dall’Ospedale San Giovanni Bosco e non lontano dalle Molinette. 

Il progetto rientra all’interno del più ampio Piano Convenzionato voluto dal Comune di Torino per la trasformazione e il recupero di diversi lotti nell’area di Bertolla.

Giardino degli aironi render 1

“Secondo i dati Istat in Italia ci sono 173 anziani (over 65) ogni 100 giovani (0-14 anni) -  dichiara Thibault Sartini, CEO di Orpea Italia -. Nel 1951 erano 31. La nostra è una società che invecchia rapidamente e il nostro Gruppo da anni investe in Italia per offrire strutture e opportunità per la terza età che vadano oltre la semplice ospitalità. Il Giardino degli Aironi sarà un centro all’avanguardia, costruito secondo la più moderna concezione di residenzialità e assistenza. Frutto di una fattiva collaborazione tra privato e pubblica amministrazione, il nuovo complesso creerà posti di lavoro e si propone come punto di riferimento per le famiglie in cerca di una sistemazione adeguata per i propri cari”.

 

 


Cerca nel giornale

Amazon Business semplifica gli acquisti, ottieni

di più in un unico negozio online,

genera valore, continua a innovare


 

Clicca sull'immagine per fare una donazione tramite paypal o carta di credito

donazione nonsolocontro                                                                                                        

SPORT

Gli esperti

Image Giovedì, 30 Luglio 2020
I gatti da Guinness dei Primati

SCIENZA

COLLEZIONISMO

 

A CURA DI:

  • Associazione culturale NonSoloConto
    Associazione culturale NonSoloConto

  • Registrazione n. 2949 del 31/01/2020 rilasciata dal Tribunale di Torino
    Direttore responsabile: Nadia Bergamini
  • Per la tua pubblicità: Cristiano Cravero Agente Pubblicitario NonSoloContro
    Cell. 3667072703
    Mail: nsc.pubblicita@gmail.com