facebooktwitter

nonsolocontro2017

5278790 Visualizzazioni

cinema palazzo reale

 

 Cinema all'aperto dal 24 giugno al 30 settembre

La Giunta Appendino ha pubblicato l’avviso per la ricerca e la selezione dei progetti

Mariaelena Spezzano

Come primo consiglio di questa settimana, sono tutti invitati ad aggiornarsi sul sito della Città di Torino, per fruire le informazioni che nei prossimi giorni saranno pubblicate riguardo le modalità di svolgimento delle serate cinematografiche, che avranno luogo dal 24 giugno al 30 settembre.

Una componente fondamentale che permetterà all’iniziativa di raggiungere una qualità di alto livello è costituita dalla collaborazione tra associazioni e soggetti no profit ed esercenti cinematografici cittadini, oltre che dal sostegno della Città, di Film Commission Torino Piemonte e del Museo Nazionale del Cinema.

A questo proposito, l’approvazione di uno schema di avviso pubblico per la ricerca e la selezione dei progetti è stata annunciata dalla Giunta Appendino in seguito alla proposta dell’assessora alla Cultura della Città di Torino, Francesca Leon.

Determinante ed influente sarà il lavoro da parte di un’attenta Commissione che coinvolge alcuni soggetti interni all’Amministrazione e che si preoccuperà di esaminare accuratamente importanti dettagli, quali la qualità della programmazione cinematografica e culturale, le modalità di rimborso del costo del biglietto in caso lo spettacolo venga annullato per maltempo  o nuova emergenza Covid-19, la rete di collaborazioni messa in atto per la realizzazione del progetto, la qualità dell'allestimento, della linea estetica, dell’eco-sostenibilità e della compatibilità ambientale del progetto sul territorio e la sostenibilità economico-finanziaria, effettuando una selezione tra le proposte che saranno avanzate.

Dalla fine del mese di giugno, quindi, un programma ricco di novità divertenti ed interessanti permetterà al pubblico torinese di riappropriarsi di un graduale ritorno alla normalità con l’arrivo dell’estate, tuttavia non facendo cadere nell’oblio le misure precauzionali anti contagio attualmente in vigore, le quali, anzi permettono la concretizzazione di questi momenti ed attività culturali, proprio in virtù del fatto che avranno luogo all’aperto. Le location, che non saranno piazze auliche, bensì di grandi e piccole arene, vedranno svilupparsi i primi quattro progetti che rispondo ai criteri previsti per l’istituzione delle grandi e delle piccole arene e che saranno sostenuti dall’amministrazione, dopo essere stati scelti dalla Commissione stessa tra quelli presenti in due graduatorie che sarà compito di quest’ultima stendere.  


Cerca nel giornale

Amazon Business semplifica gli acquisti, ottieni

di più in un unico negozio online,

genera valore, continua a innovare


 

Clicca sull'immagine per fare una donazione tramite paypal o carta di credito

donazione nonsolocontro                                                                                                        

Gli esperti

Image Giovedì, 30 Luglio 2020
I gatti da Guinness dei Primati

COLLEZIONISMO

 

A CURA DI:

  • Associazione culturale NonSoloConto
    Associazione culturale NonSoloConto

  • Registrazione n. 2949 del 31/01/2020 rilasciata dal Tribunale di Torino
    Direttore responsabile: Nadia Bergamini
  • Per la tua pubblicità: Cristiano Cravero Agente Pubblicitario NonSoloContro
    Cell. 3667072703
    Mail: nsc.pubblicita@gmail.com